Barletta 1922-Casarano 1-2, le pagelle Mignogna sbaglia un rigore, promossi a pieni voti Varola e Sguera

Barletta 1922-Casarano 1-2, le pagelle <small class="subtitle">Mignogna sbaglia un rigore, promossi a pieni voti Varola e Sguera</small>

Il Barletta chiude il 2016 con una sconfitta casalinga. Al Manzi-Chiapulin, un Casarano a dir poco cinico conquista l’intera posta in palio. Apre Puglia, i biancorossi rimontano con Varola, Mignogna sbaglia un rigore e Pignataro firma la beffa. Ecco le pagelle dei protagonisti.

Rossetti 6 – Match con pochi scossoni per il portiere biancorosso, chiamato in causa solo in occasioni delle reti ospiti dove effettivamente può nulla o quasi. Praticamente inoperoso per tutti i 90 minuti di gioco.

PROMO mini

Donvito 6 – Buone chiusure e alcune sovrapposizioni, ma anche un po’ di confusione. Sfiora nelle battute conclusive il gol che avrebbe potuto dare un contentino alla sua squadra.

Monopoli 5.5 – Qualche responsabilità in occasione del vantaggio firmato da Pignataro e non la solita sicurezza al centro della difesa. Dopo le recenti ottime prove, un piccolo passaggio a vuoto per Monopoli.

Digiorgio 6 – Gestisce in maniera autoritaria la sua zona di campo, non disdegnando il lavoro di impostazione. Bene anche in chiusura e nel gioco aereo, gli avversari purtroppo pungono nei momenti di poca concentrazione della squadra.

Varola 6.5 – Un avvio timoroso fatto di stenti, poi l’incornata del pareggio e il rigore guadagnato che avrebbe potuto valere i tre punti: sicuramente fra le note più liete di giornata. Conferma il suo momento positivo.

Varola fra i più positivi nella sfida contro il Casarano.

Dentamaro 6 – Riesce ad incidere con le sue geometrie a centrocampo, dove si rende protagonista di una gara positiva. Serve a Varola la palla che permette al Barletta di riacciuffare momentaneamente il Casarano.

Zingrillo 5.5 –  Giornata da dimenticare per Zingrillo. Ci mette come sempre l’anima, questa volta però non basta. Male in fase di interdizione, non riesce ad entrare nel vivo dell’azione e si spegne alla lunga.

Lavopa 6 – Gioca e stringe i denti nonostante qualche problema fisico. Ad inizio ripresa, complice una condizione fisica precaria, viene sostituito da Faccini (Faccini 6 – Alla ricerca della condizione migliore, è ancora in fase di rodaggio: impossibile chiedere di più).

Sguera 6.5 – Ercolino sempre in piedi, prende tante botte ed è di gran lunga l’uomo più pericoloso dei suoi. Deve fare i conti sempre con Casalino, le sue conclusioni avrebbero meritato sicuramente migliore fortuna.

Mignogna 5 – Valutazione condizionata inevitabilmente dal rigore fallito: da giocatori della sua levatura tecnica è lecito aspettarsi sempre qualcosa in più.

Non riesce il bis a Mignogna su rigore.

Lorusso 6 – Grande contributo sulla trequarti, fa salire la squadra e si prende qualche botta dai difensori rossoblu. Generoso e coraggioso, oggi gli è mancato il tocco magico.

Pizzulli 6 – La rosa a disposizione presenta alcune lacune e diventa davvero difficile fare risultato quando manca la materia prima. Il Barletta nel complesso gioca un calcio ordinato, concreto e non demerita nonostante la sconfitta.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini