Audace Barletta, 1-1 sul campo della Virtus Andria Pari esterno per i biancorossi che cedono la vetta al Giovinazzo

Audace Barletta, 1-1 sul campo della Virtus Andria <small class="subtitle">Pari esterno per i biancorossi che cedono la vetta al Giovinazzo</small>

Un pari che costa la vetta della classifica ma che mostra ancora una volta la caparbietà di una squadra di grande carattere. Finisce 1-1 il match giocato domenica pomeriggio dall’Audace Barletta sul campo della Virtus Andria valevole per la giornata numero 11 del girone A del campionato di Prima Categoria comandato ora dal Giovinazzo che vincendo contro il Celle di San Vito sorpassa nuovamente i biancorossi.

La cronaca

PROMO mini

La gara per i ragazzi di mister Iannone non è delle più agevoli. I padroni di casa, rinforzati da un paio di pedine importanti iniziano il match con il piglio giusto ed al minuto 30′ trovano il vantaggio con il bomber Di Vietri. L’Audace prova a reagire ma la prima frazione si conclude con il punteggio di 1-0. Nella ripresa i biancorossi si protendono in avanti a caccia del pari e pur rischiando qualcosa sulle ripartenze andriesi riescono a trovare il gol dell’1-1 al minuto 72′ grazie a Volpe. Finisce 1-1, l’Audace porta via un punto prezioso. Domenica prossima appuntamento al “Manzi-Chiapulin” alle ore 11 per il match contro il Borgorosso Molfetta.

VIRTUS ANDRIA – AUDACE BARLETTA 1-1

V. ANDRIA: Campanile, Montrone V., Troia, Lampo, Addario, Sardano, Lomonte, Frezza, Di Vietri, Quacquarelli, Fucci. A disp. Caldarone, Paradiso, Soldano, Lorusso. All. Cavaliere. AUDACE AUDACE BARLETTA: Torre, Terlizzi, Cavaliere, Musti A., Laluce, Curci, Patimo, Lanotte, Crudo, Gerundini (36’ st Spinazzola), Volpe (42’ st Salvemini). A disp. Dischiena, Fiorella, Desario, Musti N., Ricco. All. Iannone.

ARBITRO: Michele Pio Pinto di Foggia.

RETI: 30’ pt Di Vietri, 24’ st Volpe.

 

Classifica:  Giovinazzo 22; Audace Barletta 21; Herdonia e Terlizzi 17; Celle di San Vito e Nuova Andria 16;  Victrix Trinitapoli e Sammarco 14; Borgorosso Molfetta 12; Sporting Apricena 10; Virtus Andria, Matinum e Virtus Molfetta 10.

PROMO mini
PROMO mini