Maratona delle Cattedrali 2016, quante novità al via! Appuntamento domenica 18 dicembre: lo "start" a Barletta

Maratona delle Cattedrali 2016, quante novità al via! <small class="subtitle">Appuntamento domenica 18 dicembre: lo "start" a Barletta</small>

Mancano pochi giorni alla terza edizione della Maratona delle Cattedrali, la 42 Km che si correrà domenica 18 dicembre da Barletta a Giovinazzo, toccando, appunto, le bellissime cattedrali delle città di Barletta, Trani, Bisceglie, Trani, Molfetta e Giovinazzo. Un evento che intende coniugare lo sport con le bellezze del territorio, che intende promuovere le maratone (fra le gare più difficili) ma anche mostrare agli atleti fuori regione che la Puglia è uno posto da vivere 365 giorni l’anno. Molte sono le novità di questa edizione: a cominciare dalla partecipazione alla gara Marinella Satta, che correrà tutta la maratona palleggiando con un pallone da basket. Non solo, ad attendere gli atleti nei pressi delle cinque Cattedrali ci saranno gli appassionati della macchina fotografica, gli Yallers, per cogliere particolari che sfuggono agli occhi e immortalarli in fotografie che saranno donate ai Comuni.

Barletta Sportiva alla Maratona delle Cattedrali, 20 dicembre 2015

PROMO mini

Quest’anno la Maratona ha puntato anche sulla salute degli atleti. I promotori e il comitato scientifico della Maratona hanno voluto al loro fianco la Croce Rossa Italiana. Sin dalla partenza al seguito della manifestazione ci saranno ambulanze, auto medica, moto medica, squadre a terra, ciclisti, motociclisti e auto, tutti coordinati da una centrale operativa dislocata a Giovinazzo, in costante contatto con la centrale del 118. Preallertati tutti i presidi 118 dei comuni attraversati dalla gara e di quelli vicini. In particolare è stata prevista la presenza di cinque ambulanze, un’automedica dotata di defibrillatore, una motomedica dotata di defibrillatore, sei squadre appiedate senza defibrillatore e tre squadre appiedate dotate di defibrillatore.

PROMO mini
PROMO mini