Cristian Barletta, arriva la vice capolista Eboli I biancorossi ospitano la corazzata campana. Fischio d'inizio alle ore 16

Cristian Barletta, arriva la vice capolista Eboli <small class="subtitle">I biancorossi ospitano la corazzata campana. Fischio d'inizio alle ore 16</small>

Dopo le due sconfitte contro Sammichele e Policoro, il Cristian Barletta vuole tornare a far punti già dal prossimo impegno di campionato, che vedrà i biancorossi di Antonio Dazzaro impegnati domani con la vice capolista, Feldi Eboli.

COME ARRIVA IL CRISTIAN- In attesa della sentenza per la gara contro Sammichele, il Cristian arriva al difficile appuntamento dell’ottava giornata con 11 punti nelle prime 7 partite. La classifica vede al momento Garrote e compagni in sesta posizione, a due punti di vantaggio sulla zona playout, occupata dalla Futsal Bisceglie, ma anche a due punti di ritardo dai playoff. Serve quindi vedere il bicchiere mezzo pieno, ripartendo da quanto di buono prodotto a Policoro in cui il sodalizio barlettano ha tenuto, per buona parte della gara, testa a un’avversaria di grande valore, cedendo solo alla fine allo scatenato Sampaio. In casa Cristian c’è grande voglia di regalare la seconda gioia stagionale ai propri tifosi che non hanno smorzato il loro entusiasmo per due risultati negativi. La difficoltà dell’impegno è evidente, ma i biancorossi ci hanno spesso abituati a piacevoli sorprese.

PROMO mini

L’AVVERSARIO-La Feldi Eboli è, insieme a Real Dem, Noicattaro, Meta e appunto Barletta, una delle matricole del campionato di Serie A2, avendo infatti conquistato la categoria attraverso un ripescaggio concretizzato dal fallimento della vicina Partenope. Affidata all’esperto all’esperto allenatore Ivan Oranges, con dei trascorsi in Serie A, i rossoblu hanno condotto un mercato di primo piano, portando in Campania giocatori del calibro di Arillo e Frosolone(giunti proprio dall’ex società napoletana) e pedine di lusso come Duarte, Bebetinho e Borsato. I risultati per la “matricola terribile” ebolitana non sono mancati: quattro vittorie(di cui l’ultima con la Salinis), due pareggi e una sola sconfitta, che hanno permesso agli uomini di Oranges di occupare la seconda posizione, a cinque punti di svantaggio da un incontenibile Cisternino.

A dirigere l’incontro, il cui fischio d’inizio è previsto per le 16, saranno i signori Pisani di Aprilia e Ariasi di Pescara, coadiuvati al crono da Chiarello della sezione di Barletta.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini