Cristian Barletta, ad Augusta senza timore Biancorossi ospiti della corazzata megarese. Tosta e Pichon ai saluti

Cristian Barletta, ad Augusta senza timore <small class="subtitle">Biancorossi ospiti della corazzata megarese. Tosta e Pichon ai saluti</small>

Nono turno che si preannuncia infuocato per il Cristian Barletta che domani pomeriggio, alle ore 16, sarà ospite dell’Augusta, seconda forza del campionato a cinque punti di distanza dalla capolista Cisternino.

COME ARRIVA IL CRISTIAN- La convincente vittoria contro il Feldi Eboli, ha ridato fiducia e serenità dopo le due sconfitte contro Sammichele (ancora in attesa di omologazione ufficiale) e Policoro. La squadra ha dimostrato di saper reagire alla grande, vincendo sabato scorso contro una squadra partita con obiettivi diversi. Un ruolo di ammazza grandi che la truppa biancorossa vuole confermare già dalla trasferta di Augusta, nobile del calcio a 5 italiano che, da diverso tempo, punta con decisione alla promozione nella massima serie. Per l’impegno contro i megaresi, Dazzaro potrà contare su tutta la rosa a disposizione, eccezion fatta per Pichon e Tosta(passato alla Real Dem ndr), i cui addii saranno ufficializzati a partire dal prossimo mese. Indisponibile anche capitan Capacchione. Di seguito la lista dei convocati diramata dal tecnico barlettano:

PROMO mini

1 Ricatti, 2 Filò, 4 Dell’Olio, 5, Lamacchia A., 6 Binetti, 10, Garrote, 11 Focosi, 13 Muoio, 15 Lamacchia E., 17 Daloiso, 22 Acocella, 23 Nenè.

L’AVVERSARIO-Fondata nel 1986, l’A.S.D. Augusta vanta, nel corso della sua trentennale storia, ben 19 partecipazioni nella massima serie, di cui l’ultima risalente all’annata 2011/2012. Il punto più alto mai raggiunto dalla società megarese è il terzo posto nella stagione 2000/2001, impreziosito dalla storica vittoria della Coppa Italia contro il Prato. Nonostante siano sfumate negli ultimi anni due promozioni in finale playoff, la società di Santanello non ha badato a spese anche in questa stagione, allestendo una rosa molto competitiva. Sono arrivate infatti alla corte di mister Rinaldi pedine del calibro di Lelè, Bagatini e Costamanha, che si sono aggiunte a illustri conferme. Su tutte l’esperto portiere Soso e il bomber Jorginho, rimasto ad Augusta nonostante le numerose richieste giunte in estate. Al momento, i megaresi hanno collezionato 15 punti, uno in più del Cristian, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta.

A dirigere l’incontro del PalaJonio saranno i signori Vidotto di San Donà di Piave e Ferretti di Roma 1, coadiuvati al crono da Pasquale Caruso della sezione di Messina.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini