Basket, la Nuova Cestistica Barletta torna al successo: 81-71 il finale contro Molfetta Balducci, Hill e Stephens sugli scudi. Gino Degni: "Soddisfatti della gara, testa al prossimo impegno"

Basket, la Nuova Cestistica Barletta torna al successo: 81-71 il finale contro Molfetta <small class="subtitle">Balducci, Hill e Stephens sugli scudi. Gino Degni: "Soddisfatti della gara, testa al prossimo impegno"</small>

Una vittoria dall’enorme valore specifico, una vittoria che interrompe la piccola serie negativa della Nuova Cestistica Barletta e la rilancia al quarto posto della classifica, a sole quattro lunghezza dalla coppia di vetta formata da Murgia Basket Santeramo e Corato. Al termine di una gara mai in discussione, i biancorossi nella cornice del “PalaMarchiselli” si impongono con il risultato di 81-71 sulla Virtus Molfetta.

La cronaca
Solito quintetto per coach Curci, mentre Ragno risponde con Liso, Rinaldi, Di Leo, Mione e Carnicella. Dopo un inizio che vede la Cestistica schiacciare subito il piede sull’acceleratore, Molfetta accenna una timida reazione: Liso e Rinaldi provano a tenere vivi i biancoblu, ma sono i canestri di Gianluca Balducci a scacciare indietro gli ospiti con il primo quarto che va in archivio sul 22-13. La Virtus vive di fiammate dei singoli, Barletta gioca di squadra e nel secondo quarto gestisce al meglio il vantaggio ottenuto nei primi venti minuti di gioco (37-27).

PROMO mini

I biancorossi, al rientro dagli spogliatoi, serrano le maglie in difesa e tornano ad attaccare con una certa continuità: Balducci è immarcabile, il resto è sapientemente svolto dal duo americano Hill-Stephens, bravi a cercare insistentemente l’uno contro uno e a colpire dalla linea dei 6.75 (62-48). La Cestistica nell’ultimo periodo molla un po’ la presa, senza mai subire il ritorno degli avversari. Alla sirena finale il risultato è fermo sull’81-71. Top scorer della serata Gianluca Balducci con i suoi 26 punti, seguito a ruota da Parris Hill (25 punti) e Menas Stephens (24 punti).

Soddisfatto al termine della gara Gino Degni: “Non abbiamo mai praticamente sofferto il nostro avversario, tenendo in pugno la partita sin da subito. Hill, Stephens e Balducci sono stati coadiuvati alla grande dal gruppo. Una nota di merito va fatta anche per Andrea Balducci, che sta raccogliendo minuti importanti nonostante sia un classe 2000”.

NUOVA CESTISTICA BARLETTA-VIRTUS MOLFETTA 81-71 (22-13; 15-14; 25-21; 19-23)

Nuova Cestistica Barletta: Balducci G. 26, Hill 25, Stephens 24, Degni 3, Defazio 2, Signorile, Campese, Diblasio, Balducci A. 2, Rizzi F.; Coach: Curci

Virtus Molfetta: Liso 19, Rinaldi 17, Di Leo 15, Mione 11, Carnicella N. 6, Gadaleta 3, Carnicella M., La Sorsa, Minervini; Coach: Ragno

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini