Tripla stoccata ad Otranto, il Barletta vince 3-0 Santoro, Loiodice e Lorusso firmano la seconda vittoria consecutiva

Tripla stoccata ad Otranto, il Barletta vince 3-0 <small class="subtitle">Santoro, Loiodice e Lorusso firmano la seconda vittoria consecutiva</small>

Dimenticare la sconfitta di Coppa era l’obiettivo della vigilia, le aspettative vengono rispettate. Il Barletta vince 3-0 ad Otranto ed inanella il secondo successo consecutivo in campionato. Partita in cassaforte già nel primo tempo: Santoro batte a rete dopo otto minuti e Loiodice trasforma un rigore a ridosso dell’intervallo. Nel finale di partita, Gianni Lorusso cala il tris.

IL TRIDENTE FUNZIONA – Sono i padroni di casa a far registrare il primo pericolo con Luca, che va via ad Aprile sulla destra e calcia sul primo palo, dove Diouf controlla. I biancorossi rispondono con un destro strozzato di Mignogna, Santoro non ne approfitta in mischia. Partita subito frizzante: Gonzalez rientra e calcia col destro, il portiere senegalese salva in due tempi. La stoccata del Barletta arriva dopo otto minuti, Cellamare perde palla e Santoro ne approfitta a tu per tu con Caroppo, battuto con un preciso destro rasoterra. Il gol rassicura la squadra di Pizzulli, che legittima il vantaggio con le occasioni di Loiodice e Mignogna e non rischia sui lanci lunghi dell’Otranto. Il contropiede concluso da Luca, però, mette i brividi: errore di Varola in chiusura, l’esterno incrocia col destro e sfiora il palo più lontano. I salentini alzano i ritmi, ma non riescono a sfondare il muro difensivo. La manovra ospite diventa di rimessa, con il tridente offensivo che sembra perdere smalto sotto porta. Al 43′ la musica cambia: Loiodice accelera sulla destra, Saracino lo stende e Villa assegna il penalty. L’esterno barese si incarica della battuta e spiazza Caroppo aprendo il destro. Si va al riposo sullo 0-2.

PROMO mini
Otranto-Barletta

Il settore ospiti di Otranto.

GESTIRE E COLPIRE – La ripresa comincia con l’Otranto in avanti, ma Loiodice crea il primo pericolo con un destro di poco alto. Il Barletta gestisce con ordine il doppio vantaggio, la girandola dei cambi favorisce il ritmo imposto dalla squadra di Pizzulli. Gli uomini di Salvadore ci provano solo su calcio piazzato, ma il pacchetto arretrato biancorosso fa buona guardia e continua a giocare in ripartenza, dosando le energie. Proprio il neo-entrato Pizzutelli impegna Caroppo in corner, poi l’altro subentrato Gianni Lorusso strozza il colpo di testa sul primo palo senza inquadrare lo specchio. Nel finale le squadre si allungano, i padroni di casa si sgretolano nel recupero e arriva il tris proprio con Lorusso, che si infila tra le maglie della difesa e firma il 3-0 su cui si chiude il match.

Con la vittoria in Salento, il Barletta sale a quota 18 punti e torna a far sentire la propria voce nelle zone di vertice. Per Pizzulli arriva il primo successo del suo secondo corso in biancorosso. Domenica si torna al Manzi-Chiapulin, arriva il Bitonto.

IL TABELLINO

OTRANTO (4-3-3): Caroppo; De Giorgi, Boualam, Deffo, C. Saracino; Cellamare (44′ Manneh), Mariano, Villani; Gonzalez (55′ Mounchid), Roldan (59′ Lima), Luca. A disposizione: Cazzato, Serio, Chiri, F. Saracino. All. Salvadore.

BARLETTA (4-3-3): Diouf; Donvito, Ola, Aprile, Varola; Zingrillo, Dentamaro, Mignogna; Pellecchia (73′ Pizzutelli), Santoro (65′ G. Lorusso), Loiodice (94′ Grumo). A disposizione: Addario, Messere, Ronzino, Colasuonno. All. Pizzulli.

Arbitro: William Villa della sezione di Rimini
Ass.1: Nicola Morea della sezione di Molfetta
Ass.2: Giuseppe Natilla della sezione di Molfetta

Marcatori: 8′ Santoro (B), 43′ rig. Loiodice (B), 92′ G. Lorusso (B).

Ammoniti: Santoro (B), C. Saracino (O), Donvito (B), Dentamaro (B), Mariano (O).

Angoli: 3-8.

Recupero: 2′ pt, 4′ st.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini