Barletta-Salzburg, i numeri della raccolta fondi Il Gruppo Erotico contribuirà a risanare la crisi del club austriaco, i dati di domenica

Barletta-Salzburg, i numeri della raccolta fondi <small class="subtitle">Il Gruppo Erotico contribuirà a risanare la crisi del club austriaco, i dati di domenica</small>

La partita casalinga contro il Bitonto non è stata l’occasione per riportare a galla soltanto aspetti negativi, ma anche un momento di fratellanza tra i tifosi del Barletta. Gli ultras biancorossi hanno messo in atto una raccolta fondi in favore dell’Austria Salzburg e dei suoi supporters, con i quali esiste un gemellaggio instaurato nel 2000.

I viola di Salisburgo, primo club della città e rinato per protesta contro la Red Bull, che ha acquisito da anni il brand della vecchia squadra, versano in condizioni finanziarie particolarmente difficili. La retrocessione dello scorso anno dall’Eerste Liga, l’equivalente della Serie B italiana, ha riportato gli austriaci in Regionalliga, ma la spesa che deve sostenere un piccolo gruppo dirigenziale (fatto anche di tifosi stessi, ndr) rappresenta uno scoglio ancora troppo grande per garatire quantomeno una serena sopravvivenza.

PROMO mini

Per questo motivo, il Gruppo Erotico 1987 ha provato a sensibilizzare il resto dei presenti allo stadio, in modo da contribuire concretamente alla causa. Stando agli ultimi calcoli del gruppo organizzato, la cifra raggiunta sarebbe di 500,00 € circa. La consegna avverrà nella trasferta di domenica ad Avetrana, dove sarà presente anche una delegazione dei Tough Guys, il gruppo organizzato dell’Austria Salzburg. Non è escluso, dunque, che la raccolta possa continuare anche in occasione della semifinale di Coppa Italia in programma domani al Manzi-Chiapulin.

PROMO mini
PROMO mini