Barletta 1922, Pizzulli tiene alta la concentrazione: “Dobbiamo giocare come sappiamo” Le parole del tecnico biancorosso alla vigilia del match contro il Bitonto

Barletta 1922, Pizzulli tiene alta la concentrazione: “Dobbiamo giocare come sappiamo” <small class="subtitle">Le parole del tecnico biancorosso alla vigilia del match contro il Bitonto</small>

“Siamo alla vigilia di due sfide dalla stessa importanza: domenica cercherò di schierare la miglior formazione possibile e la stessa cosa avverrà giovedì, ovviamente tenendo conto di infortuni e squalifiche”. Con la testa anche all’impegno di Coppa Italia, è un Pizzulli subito carico quello apparso in conferenza stampa alla vigilia di Barletta-Bitonto. Il suo arrivo sembra aver rinvigorito non solo l’intero ambiente, visti i primi segnali positivi, ma anche la squadra: “Veniamo da una vittoria pesante come quella di Otranto, vedere lo striscione di incoraggiamento dei tifosi al Manzi-Chiapulin mi ha colpito molto. Il morale? E’ alto, i ragazzi mi hanno mostrato tanto entusiasmo e arriviamo alla partita di domenica fiduciosi”.

A due settimane dal suo ritorno all’ombra di Eraclio, il tecnico bitontino traccia un primo bilancio: “Saranno partite importanti anche in chiave-calciomercato, è vero. Certo, se la squadra giocasse sempre come fatto a Otranto, mi metterebbero davvero in difficoltà. Poi valuteremo a inizio dicembre se e in che reparti intervenire. In questo momento sono contentissimo di quello che i ragazzi stanno facendo”. Pesanti le assenze di Manzari e Zotti per il Bitonto, ma Pizzulli tiene alta la concentrazione: “E’ una squadra fortissima in difesa e comunque molto forte in attacco.  Conosco bene Zotti e so che avrebbe potuto risolvere la partita con una giocata, ma hanno alternative di altissimo livello. Noi dobbiamo pensare solo a giocare sereni e con entusiasmo: possono essere le armi in più”.

Sul campo, la rosa si è allenata ieri pomeriggio sul sintetico del “Manzi-Chiapulin”: tutti a disposizione, eccezion fatta per Digiorgio, Santoro e Cormio. Prosegue il lavoro di recupero di Bartolo Lorusso e Lisi. Questa mattina rifinitura fissata alle 10.30. Domenica (fischio d’inizio alle 14.30) ad arbitrare Barletta-Bitonto sarà Giuseppe Romaniello della sezione di Napoli, assistito da Roberto Nardi e Carlo Alberto Tomasi di Taranto.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse