Barletta 1922, esonerato Bitetto La decisione al termine della riunione societaria, respinte le dimissioni di De Santis

Barletta 1922, esonerato Bitetto <small class="subtitle">La decisione al termine della riunione societaria, respinte le dimissioni di De Santis</small>

La notizia era già nell’aria all’indomani della sconfitta di Novoli, ma le rassicurazioni della società hanno retto soltanto fino alla serata di mercoledì. Il Barletta ha esonerato ufficialmente Francesco Bitetto, che da stasera non è più l’allenatore biancorosso. L’esperienza del tecnico giunge al termine dopo due mesi di gestione, durante i quali la squadra è arrivata alle semifinali della Coppa Italia, ma anche e soprattutto fuori dalla zona playoff nel campionato di Eccellenza. Per quel che riguarda il direttore sportivo Vincenzo De Santis, invece, il gruppo dirigenziale ne ha rifiutato le dimissioni.

A darne notizia è proprio il club con una nota ufficiale, che annuncia il secondo esonero già a novembre. Dopo La Cava, anche Bitetto cade sotto i colpi della dirigenza del Barletta, che nella riunione societaria tenuta in serata ha deciso per un nuovo cambio in panchina. Ancora nessuna ufficialità circa il nome del sostituto, ma si fa insistente la voce di un ritorno di Massimo Pizzulli dopo l’esperienza della scorsa annata. In ogni caso, c’è bisogno di una rapida, quanto efficace sterzata per rimettersi al passo delle due capoliste.

PROMO mini
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini