Barletta 1922-Bitonto 1-2, le pagelle Bene Loiodice e Zingrillo. Male Aprile e Pellecchia

Barletta 1922-Bitonto 1-2, le pagelle <small class="subtitle">Bene Loiodice e Zingrillo. Male Aprile e Pellecchia</small>

Una sconfitta che gela l’ambiente biancorosso, soprattutto dopo esser riusciti a sbloccare subito il risultato, vanificando quanto di buono prodotto nel primo tempo. Il Barletta 1922 cede al Bitonto che si porta così a +10 da Zingrillo e compagni. Positive le prove di Loiodice e del capitano biancorosso, mentre non hanno convinto Aprile e Pellecchia, entrambi sottotono dopo la buona prestazione in quel di Otranto.

Rossetti 5,5- Bene, anzi benissimo nel primo tempo, con due parate plastiche su Cantatore e Modesto. Paga però un’uscita a vuoto, in occasione del pareggio firmato Terrone.

PROMO mini

Donvito 5,5- Buona la prova del numero 2 biancorosso nei primi 45 minuti, poi cala vistosamente nel corso della ripresa.

Varola 5,5- Fatica sulle incursioni di Turitto, ma fornisce il suo apporto in fase offensiva. Si vede poco nel secondo tempo.

Lisi 6- Partita sufficiente del terzino, entrato a gara in corso.

Ola 6,5- Il migliore della retroguardia biancorossa: sbaglia veramente pochissimo ed evita il gol del pari bitontino nel corso del primo tempo.

Aprile 5- Una delle peggiori prestazioni del centrale che, prima rischia di causare il pareggio del Bitonto nella prima frazione, poi si perde Albrizio nel secondo tempo, che realizza indisturbato la rete del 2-1.

Zingrillo 6,5- Grande carattere, corsa e determinazione per il capitano, tra i migliori anche in questa giornata.

Pellecchia 5- Poco propositivo e anche poco cercato: passo indietro rispetto alle sfide con Molfetta e Otranto.

Dentamaro 6- Ottima la sua prova nel primo tempo. Nella ripresa accusa la stanchezza ma, nel complesso, l’esame Bitonto è superato per lui.

Loiodice 7- Prestazione da leader per l’esterno barese, devastante sulla corsia di destra e abile anche in fase di ripiego.

Mignogna 5,5- I primi venti minuti sono positivi, con tanto di pennellata che provoca la deviazione di Elia. Male nel resto dell’incontro: prestazione insufficiente la sua.

Sguera 6- Entra e lotta, andando vicino anche alla rete del pari di testa.

Lorusso s.v.

Di Rito 5- Torna dopo due turni di squalifica e si rende protagonista di una prova di sacrificio, andando anche vicino al gol. Il rosso è eccessivo, ma ci si aspetta di più da un giocatore del suo calibro.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini