Atletico Vieste-Barletta 1922, le pagelle Solita prestazione per Nicola Loiodice, Zingrillo trova la prima rete in biancorosso

Atletico Vieste-Barletta 1922, le pagelle <small class="subtitle">Solita prestazione per Nicola Loiodice, Zingrillo trova la prima rete in biancorosso</small>

Basta un gol del suo capitano per sbancare Vieste e proiettarsi al meglio verso il big-match di domenica. Il Barletta 1922 vince 1-0 allo Spina e, in virtù dell’1-1 dell’andata, si qualifica al terzo turno della Coppa Italia di Eccellenza. Andiamo a rivivere le emozioni di Atletico Vieste-Barletta attraverso le pagelle dei protagonisti.

Rossetti 6 – Qualche buon intervento e pochissimi rischi, riscatta la brutta prestazione di domenica a Galatina.

PROMO mini

Varola 6 – Ordinaria amministrazione dalle sue parti. Copre bene e cerca qualche sortita offensiva, segnali sicuramente incoraggianti.

Ola 6 – Concentrazione massima e nessuna sbavatura. Solita partita tutta sostanza per l’ex Bisceglie, protagonista in positivo anche in Coppa Italia.

Aprile 6 – Non fa rimpiangere lo squalificato Digiorgio, in difesa è più di una semplice alternativa.

Donvito 6 – Stesso discorso del suo opposto di fascia. Potrebbe azzardare qualcosina in fase offensiva, ma nel complesso la sua prova è abbondantemente sufficiente.

Dentamaro 5.5 – Male nel palleggio, le sue geometrie a centrocampo non fanno girare appieno la squadra. Unica nota negativa della giornata.

Zingrillo 6.5 – Il suo gol, il primo con la maglia del Barletta, è subito decisivo. Per il resto, solita partita tutta cuore e polmoni.

Loiodice 6.5 – Devastante quando parte palla al piede, fa ammattire la retroguardia avversaria a suon di dribbling. Peccato per quell’occasione rovinata sul più bello da Innagi.

Santoro 6 – Si vede annullare due gol, di cui uno apparentemente regolare.

Mignogna 6 – Col suo mancino è sempre pronto a creare pericoli. In attesa della condizione migliore, Mignogna regala già qualche lampo della sua classe.

Di Rito – Ingaggia un duello personale con la difesa avversaria e si vede, giustamente, annullare un gol. Non trova la via della rete, nel complesso però disputa un’ottima prova.

Sguera 6 – Entra col piglio giusto e non si risparmia mai.

Pellecchia 6 – Tenuto a riposo, subentra nella ripresa. Corre e si sacrifica, anche se sciupa l’occasione che avrebbe potuto chiudere definitivamente i giochi.

Bitetto 6 – Deve fare i conti con tante defezioni fra mediana e difesa, ma la squadra è ben disposta. Un’iniezione di fiducia in vista del prossimo impegno contro la Team Altamura.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini