Cristian Barletta, derby d’alta quota contro Bisceglie Grande attesa per la sfida con i nerazzurri di Ventura. Previsto un "PalaBorgia" gremito

Cristian Barletta, derby d’alta quota contro Bisceglie <small class="subtitle">Grande attesa per la sfida con i nerazzurri di Ventura. Previsto un "PalaBorgia" gremito</small>

Altro esame importante per il Cristian Barletta di Antonio Dazzaro che domani ospiterà il quotato Futsal Bisceglie di Francesco Ventura. Match di cartello della terza giornata di Serie A2 visto che si affrontano, nel derby della sesta provincia pugliese, due squadre divise da un solo punto.

COME ARRIVA IL CRISTIAN- Segnali incoraggianti dopo lo 0-0 maturato in quel di Montesilvano. Il Cristian Barletta ha infatti dimostrato di tenere testa a quella che è considerata la squadra più attrezzata del girone, il Real Dem, sfiorando in diverse occasioni anche il colpaccio esterno. È con lo stesso atteggiamento che Garrote e compagni dovranno affrontare il Bisceglie, squadra destinata a un ruolo di primo piano nel campionato. La preparazione settimanale intanto è proseguita senza intoppi con il consueto test settimanale contro la Florigel Andria, vinto dal Cristian con il punteggio di 7-3, confermando una condizione in crescendo giorno dopo giorno. C’è voglia di far bene in un PalaBorgia che si prospetta “infuocato” per il secondo derby stagionale, chiamato a confermare e, se è possibile migliorare, gli oltre 2000 spettatori visti con la Salinis.

PROMO mini

L’AVVERSARIO-Fondato nel 1990 e noto fino al 2012 con il nome di Associazione Sportiva Olimpiadi, il Futsal Bisceglie rappresenta la prima realtà di calcio a 5 della città dei dolmen, orfana dei successi del Bisceglie calcio a 5, club che ha militato con ottimi risultati in Serie A1. Dopo diverse stagioni disputate nel campionato di Serie B, la squadra di Ventura è riuscita a vincere il suo girone nella stagione 2014/2015, conquistando la promozione proprio contro il Cristian Barletta. Nella scorsa annata invece, nonostante la realtà biscegliese affrontasse il campionato di A2 da matricola, è arrivato un sorprendente secondo posto che ha consentito ai nerazzurri di accedere ai playoff, poi conclusi amaramente in semifinale. Pur essendosi privato di Kevin Yanes, passato all’Odissea 2000, il presidente Sciacqua è riuscito a confermare il duo iberico: Sanchez-Ortiz e il forte brasiliano Mazzariol, oltre agli esperti Lopopolo, Di Benedetto, Montelli e Pedone. A completare poi il roster, sono arrivate due pedine di indiscusso valore: il verdeoro Daniel Peruzzi e il francese Ramirez. Positivo nel complesso l’inizio di campionato con due vittorie, di cui l’ultima contro Sammichele, e una sconfitta in quel di Eboli per 4-3.

Davvero tutto pronto per la sfida di cartello della terza giornata. A dirigere l’incontro, il cui fischio d’inizio è fissato per le 16, saranno i signori Ricci di Foggia e Fiorentino di Molfetta, coadiuvati al crono da Falcone della sezione di Foggia.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini