Nuova Cestistica Barletta, che beffa: 91-87 il finale contro l’Angiulli Bari I biancorossi cedono il passo agli avversari dopo un tempo supplementare

Nuova Cestistica Barletta, che beffa: 91-87 il finale contro l’Angiulli Bari <small class="subtitle">I biancorossi cedono il passo agli avversari dopo un tempo supplementare</small>

Non basta una Nuova Cestistica Barletta da appalusi per portare a casa vittoria e due punti, l’Angiulli Bari fra le mura amiche della Palestra “Lasala” riesce ad avere la meglio sui biancorossi dopo un tempo supplementare con il risultato di 91-87. Nonostante il passo falso, Degni e compagni restano comunque in scia delle prime e vedono la vetta a soli 4 punti.

La cronaca
Coach Curci deve fare i conti con l’assenza di Gennaro Rizzi, costretto a rimanere ai box per 30 giorni, oltre che a una condizione fisica precaria dei suoi. Gli strascichi della gara contro Trani si fanno ancora sentire. Partenza molto equilibrata da entrambe le parti: ai canestri di Hill e Stephens, risponde Vukovic. Il primo quarto si conclude sul 22-21. La musica prova a cambiare nel secondo periodo, quando i padroni di casa cercano l’allungano sugli avversari, ma la Cestistica riduce il gap di svantaggio e guadagna la via degli spogliatoi con uno svantaggio minimo (44-40).

PROMO mini

L’equilibrio continua a regnare anche nel terzo e quarto periodo, che vede le due squadre costrette al supplementare per decidere la contesa (80-80). L’Angiulli scatta meglio dai blocchi e prova subito a portarsi avanti, mentre Barletta è costretta a rincorrere. Alla fine il distacco è minimo, ma permette alla compagine barese di mettere sul groppone la prima vittoria stagionale (91-87). Ottime le prestazioni di Parris Hill (29 punti) e Menas Stephens (26 punti), seguiti a ruota da Antonio Defazio (10 punti), Nicola Degni (8punti) e Gianluca Balducci (10 punti).

“Siamo riusciti a portare tre uomini in doppia cifra – fa sapere Gino Degni – però in difesa abbiamo concesso un po’ troppo. Gli arbitri, poi, in determinate situazioni non hanno ravvisato tantissimi contatti sotto canestro. Per il resto, i ragazzi hanno dato il massimo: bisogna solo lavorare di più su alcuni fondamentali molto importanti”.

ANGIULLI BARI – NUOVA CESTISTICA BARLETTA 91-87 (22-21; 44-40; 62-58; 80-80; 91-87)

ANGIULLI BARI: Vukovic 30, Ruotolo 15, Bozzi 13, Ruggiero 13, Piccolo 10, Cucurachi 4, De Zorzi 4, Mariani 2, D’Abicco, Favale; Coach: Zotti

NUOVA CESTISTICA BARLETTA: Hill 29, Stephens 26, Defazio 12, Balducci G. 10, Degni 8, Balducci A. 2, Campese, Caruso, Diblasio, Signorile; Coach: Curci

Classifica Serie D, Girone A: Santeramo 8, Corato 8, Rutigliano 6, Molfetta 6, Barletta 4, Virtus Molfetta 2, Cus Bari 2, Trani 2, Angiulli 2, Cus Foggia 0.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini