Basket, una Nuova Cestistica Barletta da impazzire: 87-81 il finale contro Rutigliano Biancorossi a punteggio pieno dopo due giornate, ottima prova del collettivo

Basket, una Nuova Cestistica Barletta da impazzire: 87-81 il finale contro Rutigliano <small class="subtitle">Biancorossi a punteggio pieno dopo due giornate, ottima prova del collettivo</small>

Una vittoria contro una diretta avversaria per i playoff, arrivata al termine di una gara tirata e combattuta fino all’ultimo possesso. In un PalaMarchiselli caldo e rumoroso come non accadeva ormai da tempo, la Rosito Nuova Cestistica Barletta si impone sull’Olympia Club Rutigliano con il risultato di 87-81. Una prova di forza non indifferente quella offerta dalla compagine biancorossa, che viaggia a punteggio pieno grazie ai 4 punti raccolti in queste giornate.

La cronaca
Coach Curci parte con Degni, Balducci, Stephens, Hill e Defazio; Labarile risponde con Fleaming, Marti, Angelilli, Mina e Roca. Dopo un inizio che vede la Cestistica trovare insistentemente il canestro, arriva una timida reazione per gli ospiti: Mina e Fleaming schiacciano il piede sull’acceleratore, ma Stephens risponde botta su botta. Il primo quarto si conclude sul 26-15. Rutigliano si affida ai singoli, Barletta gioca di squadra e nel secondo quarto la musica non cambia: Balducci e Degni firmano il massimo vantaggio, mentre in chiusura sono i punti pesanti messi a segno da Hill che mandano le squadre negli spogliatoi sul 51-39.

Bellino Mini Wide

Al rientro in campo, la reazione che non ti aspetti: le triple di Fleaming e Mina giungono come una condanna per la difesa biancorossa, che fa fatica a trovare la via del canestro e subisce il ritorno di fiamma rutiglianese (61-61). La Cestistica non si scompone e serra le maglie in difesa nell’ultimo periodo. Degni mette a referto un altro tiro dalla linea dei 6.75 che spezza l’equilibrio (68-65) e Hill è devastante sotto le plance, mentre ci pensa Balducci a chiudere definitivamente i giochi per l’87-81 finale. Top scorer della serata Parris Hill con 32 punti, seguito a ruota da Menas Stephens (26 punti) e Gianluca Balducci (14 punti). In doppia cifra anche Nicola Degni grazie ai suoi 11 punti.

Soddisfatto al termine della gara il direttore tecnico Gino Degni: “Non respiravo questa voglia di pallacanestro ormai da tempo qui a Barletta. Abbiamo visto una grande partita, le squadre si sono affrontate a viso aperto ed è stato spettacolare vedere il PalaMarchiselli così caldo. Non posso che essere soddisfatto, i ragazzi hanno affrontato questa gara con la giusta concentrazione”.

Rosito Nuova Cestistica Barletta-Olympia Rutigliano 87-81 (26-15; 25-24; 10-22; 26-20)

Rosito Nuova Cestistica Barletta: Stephens 26, Degni 11, Balducci G. 14, Hill 32, Balducci A., Diblasio, Rizzi G., Caruso, Rizzi F., Defazio 4. Coach: Curci

Olympia Rutigliano: Fleaming 26, Marti 9, Angelilli 5, Mina 37, Roca 2, Avella 2, Iacoviello, Zella, Borracci, Dell’Edera, Anaclerio. Coach: Labarile

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini