Stecca il Barletta, a Galatina è solo 1-1 Macchia porta avanti i salentini, Loiodice la riprende. L'Altamura sale a +5

Stecca il Barletta, a Galatina è solo 1-1 <small class="subtitle">Macchia porta avanti i salentini, Loiodice la riprende. L'Altamura sale a +5</small>

Si ferma già a due, la striscia di vittorie consecutive del Barletta. I biancorossi non vanno oltre un deludente 1-1 a Galatina, rimontando l’iniziale svantaggio. Macchia porta avanti i salentini dopo nemmeno un quarto d’ora, Loiodice la riprende in apertura di ripresa.

Bellino Mini Wide

ANCORA ERRORI IN DIFESA – Confermate le attese di formazione della vigilia. Approccio apparentemente determinato da parte dei biancorossi, che rispondono alle richieste di Bitetto nonostante un Galatina piuttosto propositivo nel gioco di rimessa. Particolarmente in palla Pellecchia, che dopo cinque minuti scheggia il palo con un tiro-cross dalla sinistra. Al 10′ è clamorosa l’occasione da corner: batte Loiodice, stacco di Sguera sul primo palo e traversa piena. La risposta bianconera arriva sul capovolgimento di fronte, con Pastorelli che stacca in controbalzo su traversone di Chiriatti: palla alta. È il preludio al gol, Digiorgio e Rossetti non si capiscono su lancio dalla difesa e Macchia ne approfitta, battendo il portiere biancorosso con un lob dal limite. Il Barletta accusa il colpo e fatica a trovare la via della conclusione, eccezion fatta per un quasi autogol di Gubello con un destro svirgolato in area. Le opportunità biancorosse sono del tutto casuali, come capita su un cross sporco di Loiodice che quasi sorprende Esposito sul primo palo. L’esterno barese è ancora protagonista al 36′: ruba palla a Margagliotti sulla linea di fondo, Esposito gli respinge un destro da posizione defilata, poi Sguera si vede ribattere dalla difesa un tiro centrale a botta sicura. La pressione aumenta e Loiodice è sempre il destinatario dell’ultimo pallone: non è preciso come a Terlizzi.

C’È SEMPRE LOIODICE – La ripresa, però, comincia come meglio non avrebbe potuto. Cross dalla destra prolungato verso Loiodice, che attende il rimbalzo e colpisce col destro sul secondo palo: è 1-1. Bitetto cambia le carte in tavola e mette Mignogna per Pellecchia nei tre dietro la punta, mentre Lisi esce per un fastidio muscolare e lascia il posto a Donvito. Il baricentro si alza, ma in contropiede Macchia sfiora nuovamente il vantaggio: errore di Digiorgio, Rossetti esce e stoppa il pallonetto dell’attaccante, che sulla ribattuta trova il salvataggio di Ola sulla linea. Il finale vede l’assalto del Barletta, che però non arriva mai alla conclusione. Solo Mignogna riesce a lasciar partire un sinistro dalla distanza, ma non inquadra lo specchio. Con la percussione del tarantino, si esaurisce la spinta biancorossa e il Galatina conserva il pareggio. Finisce 1-1, la squadra di Bitetto scivola a -5 dalla vetta e domenica c’è il big-match con la capolista Altamura al Manzi-Chiapulin. Nel mezzo, però, il ritorno di Coppa a Vieste.

IL TABELLINO

GALATINA (4-3-3): Esposito; Margagliotti, Gubello (94′ Cambò), Petrachi, Mirabet; Greco, Pastorelli, Patruno; Macchia (82′ Erario), Gouveia, Chiriatti. A disposizione: D’Adamo, Sozzo, Cardignan, Verri, Pino. All. Mosca.

BARLETTA (4-2-3-1): Rossetti; Lisi (60′ Donvito), Digiorgio, Ola, Martino; Zingrillo, Dentamaro; Pellecchia (63′ Mignogna), Sguera (84′ Santoro), Loiodice; Di Rito. A disposizione: Cafagna, Aprile, Cormio, Messere. All. Bitetto.

Arbitro: Alessandro Recchia della sezione di Brindisi
Ass.1: Vincenzo Ruggiero della sezione di Brindisi
Ass.2: Matteo Antonio Lillo della sezione di Brindisi

Marcatori: 13′ Macchia (G), 52′ Loiodice (B).

Ammoniti: Martino (B), Patruno (G), Lisi (B), Margagliotti (G), Pastorelli (G), Petrachi (G).

Calci d’angolo: 4-5.

Recupero: 1′ pt, 5′ st.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide