Barletta 1922, Bitetto: “Serve essere positivi” Il tecnico biancorosso a due giorni dalla trasferta di Novoli

Barletta 1922, Bitetto: “Serve essere positivi” <small class="subtitle">Il tecnico biancorosso a due giorni dalla trasferta di Novoli</small>

Il sapore di occasione persa contro l’Altamura non è ancora passato. L’inseguimento del Barletta, però, non può conoscere soste e la prima opportunità di rimettersi in corsa arriva già tra 48 ore. I biancorossi saranno impegnati a Novoli per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza, mentre sugli altri campi ci saranno due scontri diretti da tenere d’occhio e, soprattutto, da sfruttare in ottica classifica.

Nonostante ci sia da guardare anche l’esito degli altri campi, Francesco Bitetto non vuole ulteriori cali di concentrazione e si proietta al match in terra salentina: “C’è ancora del rammarico per i due punti persi domenica – spiega in conferenza stampa – ma dobbiamo essere positivi e guardare con determinazione ai prossimi impegni. Ripartiamo da Novoli, consapevoli di aver lavorato con lo spirito giusto dopo la ripresa di martedì. Magari stavolta andrà diversamente e potremmo anche vincere con un solo tiro in porta. Serve portare a casa un risultato positivo“.

PROMO mini

La situazione dell’infermeria non può dirsi del tutto favorevole: “Abbiamo recuperato Lisi e Pizzutelli, che saranno regolarmente a disposizione per domenica – continua Bitettomentre Lorusso si è fermato per i problemi all’adduttore che si sono ripresentati dopo il match con l’Altamura. Dobbiamo cercare di fare il massimo risultato anche senza una pedina a centrocampo, affrontiamo una squadra rodata da tanti anni e su un campo anomalo. Dal canto nostro, abbiamo tutte le carte in regola per tornare alla vittoria“.

Il calendario può dirsi in discesa, almeno per gli impegni più ravvicinati, pur sapendo che bisognerà sfruttare le occasioni fornite. L’allenatore conclude senza abbassare la guardia: “Non credo che ci sia solo il Bitonto tra le squadre difficili da affrontare, non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno. Con le big abbiamo sempre giocato meglio, questo deve bastare per mettersi sotto e lavorare con il massimo impegno anche per queste partite. Se riusciamo a comportarci allo stesso modo, potremo portare a casa l’intera posta“.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini