Barletta 1922, ancora parola al campo: oggi il Cerignola Fischio d'inizio alle 15:30, le ultime dallo spogliatoio biancorosso

Barletta 1922, ancora parola al campo: oggi il Cerignola <small class="subtitle">Fischio d'inizio alle 15:30, le ultime dallo spogliatoio biancorosso</small>

Quanto può essere fondamentale un crocevia che, seppur tale, arriva comunque alla quinta giornata? Probabilmente, un mese fa sarebbe stato azzardato definire il pomeriggio odierno al Manzi-Chiapulin un autentico dentro-fuori, ma per certi versi lo è. Il Barletta 1922 ospita il Cerignola, nel primo scontro diretto ai piani alti da disputare tra le mura amiche. Non solo un’occasione per mettere pressione alla concorrenza, ma anche un modo per provare ad avvicinarsi alla vetta, che è l’unico obiettivo da prendere in considerazione in un campionato cominciato con la marcia nemmeno inserita.

Bitetto è chiamato a scuotere i suoi, insieme al DS De Santis.

Bitetto è chiamato a scuotere i suoi, insieme al DS De Santis.

Il diktat, ovviamente, non può che essere quello di ripartire da Terlizzi, anche con più freddezza e cattiveria nella gestione dei momenti più delicati del match. Abbassare la guardia, si è visto praticamente in ogni occasione fin qui, diventa un vero e proprio suicidio per i biancorossi, che hanno più volte dimostrato di non saper amministrare il vantaggio ed agitarsi quando l’andamento della partita non va secondo i piani. Serve una scossa, serve un filotto e questo dev’essere il compito di Bitetto e De Santis: il primo ha il compito di orchestrare uno scacchiere in grado di trovare continuità di risultati, il secondo dovrà tirare fuori da ogni giocatore la massima grinta possibile per affrontare una stagione del genere.

Bellino Mini Wide

Secondo il tecnico, la partita contro il Cerignola arriva nel momento migliore. Al Barletta serve vincere e, a quanto pare dalle prime giornate, diventa più facile contro chi gioca a viso aperto e non contro le squadre che si chiudono a riccio. Può essere un’arma a doppio taglio, soprattutto dopo il pareggio di giovedì e le tre partite in una settimana, ma i calcoli non spettano a chi insegue: i biancorossi sono chiamati a mettere in campo una prestazione di livello, o meglio, del livello che richiede una tifoseria sempre meno paziente con chi non dimostra di avere l’atteggiamento adeguato. L’idea di inanellare la seconda vittoria consecutiva in campionato, tra l’altro contro un avversario di spessore, diventerebbe materiale per una scossa da confermare nelle settimane successive.

Sguera può essere l'arma in più nel tridente?

Sguera può essere l’arma in più nel tridente?

Dal punto di vista della formazione, Bitetto ha già annunciato che andrà in campo l’undici migliore sul piano tecnico, atletico e mentale. Grumo non ci sarà per scelta tecnica, ma l’assenza di Pizzutelli per infortunio e la necessità di tornare al 4-2-3-1 richiamano in prima linea Santoro, già visto nella posizione alle spalle di Di Rito contro il Gallipoli, o Sguera, che potrebbe dare anche maggior peso al reparto offensivo. Da valutare anche un impiego di Mignogna dal primo minuto, anche se la coppia di esterni alti sta dando garanzie anche in termini di gol. Il fantasista tarantino, però, potrebbe anche prendere il posto centrale nel tridente dietro la punta. Per il resto, non dovrebbero esserci variazioni rispetto a domenica scorsa: Zingrillo, dopo una buona prova a Terlizzi, può seriamente strappare una maglia da titolare in mediana. Cosa che, per quanto visto finora, non dovrebbe essere un’impresa titanica.

Gli elementi a disposizione di Bitetto, con un ballottaggio così ampio soprattutto dalla cintola in su, dovranno dimostrare di meritarsi un posto dal primo minuto. L’occasione è ghiotta per il peso dell’avversario e per la posta in palio: sarà sufficiente per rimettersi in carreggiata e proseguire la rincorsa al primo posto?

Rossetti
Varola
Digiorgio
Ola
Donvito
Dentamaro
Zingrillo
Loiodice
Sguera
Pellecchia
Di Rito
Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide