Dimenticanza con lieto fine al “Manzi-Chiapulin” Borsone e contanti restituiti a un calciatore del San Marco in Lamis

Dimenticanza con lieto fine al “Manzi-Chiapulin” <small class="subtitle">Borsone e contanti restituiti a un calciatore del San Marco in Lamis</small>

31 euro in contanti, una tuta ginnica, patente di guida e documenti. Di sicuro non beni dal valore inestimabile, ma altrettanto certamente averi che ognuno di noi preferirebbe non perdere, se contenuti nelle proprie tasche.

Rappresentano il contenuto del plico ricevuto a casa da Luca Alfredo, calciatore del San Marco in Lamis, formazione di Prima Categoria. Domenica, al termine della partita persa dai suoi per 2-1 al “Manzi-Chiapulin” contro l’Audace Barletta, Alfredo aveva dimenticato il proprio borsone all’interno della struttura. Una perdita lamentata solo al ritorno a casa: provvidenziale è stato l’intervento del custode della struttura sportiva comunale, Nicola Negroponte, che con l’aiuto di Giuseppe Moschetto e di Ruggiero Maffione, quest’ultimo magazziniere del Barletta 1922, è risalito all’identità del proprietario del borsone

Betland mini wide

Che ha ringraziato il custode della struttura nella lettera che di seguito riportiamo.

lettera

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
PROMO mini
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini