A Stefano Farina il IV° premio “Pasquale Gialluisi” "La nostra un'associazione basata sul merito"

A Stefano Farina il IV° premio “Pasquale Gialluisi” <small class="subtitle">"La nostra un'associazione basata sul merito"</small>

“La meritocrazia, la valorizzazione delle capacità dei nostri ragazzi è l’assunto fondamentale della nostra associazione. Negli anni ’90 abbiamo passato momenti difficili, ma ora molto è cambiato ed abbiamo un’AIA più sana nella quale il merito è l’unico valore utile per primeggiare”.

Così, Stefano Farina vincitore della quarta edizione del premio “Pasquale Gialluisi”, dedicato dalla sezione AIA Barletta al primo dei grandi arbitri nostrani, ha esemplificato il suo modo di intendere l’AIA e di viverla da dirigente (è attualmente designatore della CAN B, categoria che vanta ben 4 assistenti barlettani) dopo averla vissuta da grande arbitro a cavallo tra la metà degli anni ’90 ed i primi anni 2000 (ha esordito in serie A in Foggia-Reggiana del 1994-1995, dal 2001 è stato arbitro internazionale diventando poi nel 2005 elitè e dirigendo così diverse gare di Champions League. Ha terminato la sua carriera arbitrale nel 2009 diventando poi dirigente) rappresentando la parte migliore della classe arbitrale di quel periodo.

PROMO mini

Il premio consegnato a Stefano Farina non è stato come consuetudine l’unico della serata tenutasi nella Sala Rossa del Castello e condotta magistralmente dal padrone di casa, il presidente della Sezione AIA Barletta Savino Filannino. Avviatasi con i saluti istituzionali del sindaco Pasquale Cascella (premiato con uno speciale attestato e con una maglia personalizzata al pari del comandante dei vigili urbani Savino Filannino, del parroco Leonardo Doronzo e del generale Nanula), dell’assessore allo sport Marina Dimatteo e del presidente della FIGC Puglia Vito Tisci (anche lui premiato), si è snodata con i premi consegnati al commissario CAN 5 Angelo Montesardi e con gli importanti riconoscimenti conferiti ad Antonio Damato, don Michele Porcelluzzi, Pasquale D’Addato e Maurizio Gialluisi.

Il presidente Savino Filannino consegna a don Michele Porcelluzzi il premio AIA Barletta

Il presidente Savino Filannino consegna a don Michele Porcelluzzi il premio AIA Barletta

Al nostro arbitro internazionale, è stato riconosciuto l’onore di esser stato il primo barlettano presente ad una fase finale degli europei. Un grande orgoglio ed un’emozione grandissima per lui che ha definito l’esperienza: “Coronamento di una carriera”. Don Michele, giovane parroco ordinato recentemente nel Duomo di Milano ricevendo il premio AIA Barletta ha sottolineato l’importanza di vivere l’arbitraggio fuggendo “dal carrierismo” ed inseguendo una “santità” consistente nell’ unica volontà “di far rispettare le regole”.  Pasquale D’Addato (ex commissario CAN A) ricevendo il suo riconoscimento AIA Barletta ha ricordato i suoi incontri con Stefano Farina nel periodo in cui era arbitro riconoscendogli il suo essere “autorevole ma non autoritario”. Maurizio Gialluisi, anche lui detentore di un riconoscimento AIA Barletta, per essere stato nominato per la  terza volta consecutiva membro del comitato nazionale AIA ha invece posto l’accento sulle qualità dell’associazione da individuare come “specchio migliore della società”.

Prima del momento clou della serata, individuabile con il conferimento del premio a Stefano Farina, c’è stato il riconoscimento al giovane arbitro Vincenzo Balestrucci del premio “Pino Ricco” ed all’osservatore CAN Pro Domenico Gialluisi del premio “Nicola Lotti”, entrambi premi intitolati ad arbitri barlettani prematuramente scomparsi.

Infine, la parola è passata all’ospite d’onore che parlando da consumato dirigente ha posto l’attenzione oltre che sulla meritocrazia su concetti come il coraggio, la fame, l’autorevolezza nella gestione delle situazioni, il decisionismo, il concetto di squadra e la serenità interiore individuandole come caratteristiche fondamentali per la crescita di un buon direttore di gara.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini