Centro Discipline Orientali pronto per i Mondiali di Carrara Cinque partecipanti per l'evento iridato, Sguera e Francavilla: "La vera vittoria sarà esserci"

Centro Discipline Orientali pronto per i Mondiali di Carrara <small class="subtitle">Cinque partecipanti per l'evento iridato, Sguera e Francavilla: "La vera vittoria sarà esserci"</small>

Cinque “inviati speciali” per puntare a una dozzina di medaglie. Il Centro Discipline Orientali di Barletta si prepara a vivere un’avventura speciale: la partecipazione al Campionato Mondiale Unificato Interstile di arti marziali, in programma dal 25 al 30 ottobre a Carrara. Nella terra dei marmi la truppa guidati dai maestri Ruggiero Sguera e Tommaso Francavilla sarà in scena nel Kung Fu-forme tradizionali, nel Kung Fu-Dui Lian con armi e nelle categorie All Styles. A completare la rappresentativa con sede in via degli Artigiani ci saranno Elisa Messinese (15 anni) e i fratelli Cosimo (17) e Cristian Degni (15). La Messinese sarà in gara con il bastone corto tra le “Junior” (15-17 anni) e le “Cadette”, mentre Cristian e Cosimo Degni difenderanno i colori barlettani rispettivamente nel bastone corto “per principianti” e a “livello avanzato”. Degni sr. sarà in scena anche tra gli Under 19. I maestri Sguera e Francavilla, accompagnati da Davide Degni, comporranno invece il team che andrà a sfidare gli Over 18 nel “Self Defence” e gli Over 35 nel Dui Lian con armi (sciabola, bastone corto e tonfa).

 

PROMO mini

Ieri abbiamo fatto visita al Centro Discipline Orientali di #Barletta: in cinque prenderanno parte nel Kung Fu e nel Tai Chi al Mondiale Unificato Inter-stile di arti marziali, in programma dal 25 al 30 ottobre a Carrara. Ecco le parole dei Maestri Tommaso Francavilla e Ruggiero Sguera.

🎤

Pubblicato da BarlettaSport.it su Giovedì 20 ottobre 2016

Il morale è alto, assicurano dal Centro Discipline Orientali: “Siamo un gruppo affiatato, completato da tre allievi storici-spiega Sguera-non puntiamo a vincere ma siamo onorati dal fatto di essere presenti a un appuntamento così importante”. 5000 gli atleti presenti in Toscana, provenienti da tutto il mondo. “Ai miei allievi insegno sempre a essere se stessi, ma è importante fare bene: se otterremo buoni piazzamenti in una competizione di questa rilevanza, vorrà dire che qualcosa lo sappiamo fare anche noi”. Concetti ribaditi dalle parole di Francavilla:  “Gareggeremo a mano nuda, mano libera e bastone corto, oltre che in una forma di Tai Chi che eseguirà il maestro Sguera. E’ una tappa importante per la nostra crescita: il Kung Fu è un’arte marziale completa, bella ed efficace, che fa bene alla salute. Noi procediamo sulla linea che ci contraddistingue dalla fondazione della nostra associazione: l’importante è metterci impegno e passione, se poi metteremo a referto qualche medaglia la soddisfazione sarà ancora maggiore. Ma la nostra vera vittoria è già esserci”.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini