Barletta 1922, Michele Aprile: “Arrivo qui per dare il massimo” Il difensore biancorosso presentato ieri in conferenza stampa

Barletta 1922, Michele Aprile: “Arrivo qui per dare il massimo” <small class="subtitle">Il difensore biancorosso presentato ieri in conferenza stampa</small>

Venerdì l’ufficialità del suo arrivo, domenica subito titolare contro il Gallipoli vista l’assenza di Daniel Ola. Michele Aprile, che insieme a Francesco Mignonga è stato uno dei due colpi last-minute concretizzati dal direttore sportivo Vincenzo De Santis, nel suo esordio in maglia biancorossa ha offerto sicuramente una prova convincente: “Sono molto soddisfatto – ha assicurato l’ex Fidelis Andria nella conferenza di presentazione – avevo sul groppone pochi allenamenti con la squadra, questo è vero, ma molti di loro li conoscevo già e non ho avuto particolari problemi”.

Classe ’93 e con esperienze importanti in Serie D, è arrivato all’ombra di Eraclio dalla Civitanovese, preferendo il blasone alla categoria: “A Barletta non si può dire di no, a prescindere dalla categoria. Sono arrivato qui per dare il massimo, la piazza non merita questi palcoscenici e ho trovato una società estremamente organizzata. Appena il direttore De Santis mi ha prospettato questa possibilità, ho accettato”.

PROMO mini

All’orizzonte c’è il Vieste, avversario atteso al Manzi-Chiapulin domenica nella terza sfida interna consecutiva dopo Gallipoli e Vigor Trani: “Sarà una partita complicata, contro il Barletta tutti i calciatori puntano a dare il massimo. Non sarà semplice, ma abbiamo l’obbligo di fare risultato se vogliamo guardare in alto. Noi dobbiamo puntare in alto, per noi, per la società che fa tanti sacrifici e per i tifosi, che anche domenica nonostante il maltempo hanno cantato dal primo minuto all’ultimo. Per noi è un  onore giocare con il loro sostegno, sognando di tornare il prima possibile al Puttilli”.

La rosa, nel frattempo, oggi pomeriggio (ore 14.45) scenderà in campo per un’altra seduta di allenamento con partitella in famiglia inclusa. Oltre a Donvito, squalificato nell’ultimo turno, mister Bitetto recupera anche Ola.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini