Cristian Barletta, ascolta Nenè: “Felice del progetto” Parola all’esperto laterale spagnolo: "Sto lavorando tanto per l'esordio in campionato"

Cristian Barletta, ascolta Nenè: “Felice del progetto” <small class="subtitle">Parola all’esperto laterale spagnolo: "Sto lavorando tanto per l'esordio in campionato"</small>

“Sono molto felice della scelta fatta in estate, a Barletta si vive bene, c’è un tifo caldo e ho sposato il progetto di una società seria, che fa della programmazione un punto focale”. Non ha dubbi Josè Maria Romero Celis, detto “Nenè”, uno dei fiori all’occhiello della campagna acquisti estiva del Cristian Barletta Calcio a 5. Esperto (classe 1982) ma ancora voglioso di raggiungere nuovi traguardi, il laterale spagnolo sta raggiungendo la forma migliore: “Sto lavorando tanto-assicura-dopo un periodo di stop, ma grazie allo staff tecnico e ai compagni mi sono subito rimesso in carreggiata. Sarò al meglio per l’avvio del campionato, sabato 1 ottobre contro Catania, ma abbiamo un organico con tanti tesserati di pari valore: l’assenza di uno è colmata dalla presenza dell’altro”.

cristian-barletta-vs-policoro

PROMO mini

Fuori dal parquet è già salda l’amicizia con Pichon Casado, suo fedele ‘traduttore’, ma in campo la lingua è universale: “C’è già un’ottima intesa con i compagni-spiega Nenè-ho trovato un gruppo già compatto e con degli schemi rodati, figli del gran lavoro degli anni precedenti. Abbiamo caratteristiche che si combinano bene e credo che con queste forze potremo raggiungere il nostro obiettivo principale, la salvezza”. Il cammino verso l’esordio in A2 è passato anche attraverso la sconfitta in amichevole contro Policoro e le vittorie su Atletico Cassano, Città di Minturno, Manfredonia e San Rocco Ruvo: “Sono stati test utili per capire a che punto siamo-ammette l’ex calcettista del Betis Siviglia-Policoro è un ottimo avversario, ma nella A2 che affronteremo ci saranno davvero tante squadre molto forti”. Venerdì, intanto, sarà tempo del primo bagno di folla, con la presentazione ufficiale (ore 18.30) alle porte: “Non vedo l’ora-sorride Nenè-i nostri tifosi sono sempre stati presenti durante la preseason e attendiamo da loro la spinta decisiva per vivere una bella stagione su tutti i fronti”.

PROMO mini
PROMO mini