Barletta 1922, testa al Gallipoli con un occhio sul mercato Possibili novità nelle ultime ore, nel frattempo resta ingarbugliata la situazione intorno al Manzi Chiapulin

Barletta 1922, testa al Gallipoli con un occhio sul mercato <small class="subtitle">Possibili novità nelle ultime ore, nel frattempo resta ingarbugliata la situazione intorno al Manzi Chiapulin</small>

La marcia di avvicinamento alla seconda di campionato volge ormai al termine e il Barletta 1922, dopo aver archiviato la pratica Vigor Trani con 6 gol fra andata e ritorno, si prepara agli ultimi dettagli prima di domenica, quando sul sintetico del Manzi Chiapulin i biancorossi affronteranno il Gallipoli.

Manzi-Chiapulin

il Barletta in attesa della licenza di pubblico spettacolo.

Porte aperte o porte chiuse? – Il campo sportivo di via dei Mandorli, che dovrà ospitare le gare ufficiali del Barletta 1922 edizione 16/17, ha diverse utenze e formalità burocratiche da ultimare. I lavori sono proseguiti anche durante la partita di ieri e gli estremi per concedere le porte aperte potrebbero esserci, ma senza la licenza di pubblico spettacolo i tifosi saranno costretti a rimanere ancora una volta fuori.

PROMO mini
barletta-vigor-trani24

Bruno e Khalil in uscita, pare essere certo anche l’addio di Jordi Pascual.

Capitolo mercato – “Mancano due giorni al termine del mercato, dobbiamo prima scremare la rosa e poi potremo tesserare qualcuno. Siamo in attesa, ora non si può sbagliare”. Come testimoniano le parole di mister Bitetto, il Barletta vuole sfruttare questi ultimi giorni di mercato. Prossimi all’addio Jordi Pascual e Daniele Bruno, in entrata pare essere vicino alla firma Michele Aprile: terzino destro classe ’93, nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Bisceglie Calcio. Dubbi anche sulla permanenza di Hadj Mohamed Khalil.

Testa al Gallipoli – Messo in cascina il passaggio del turno, Digiorgio e compagni torneranno ad allenarsi oggi pomeriggio alle 14:30 sul sintetico del Manzi. Domenica c’è il Gallipoli, vietato sbagliare.

PROMO mini
PROMO mini