Mennea Day, Loredana Spera: “Che emozione l’oro di Ankara” A pochi giorni dalla manifestazione, le sue parole ai nostri micorofoni

Mennea Day, Loredana Spera: “Che emozione l’oro di Ankara” <small class="subtitle">A pochi giorni dalla manifestazione, le sue parole ai nostri micorofoni</small>

Riservata, umile, nonostante ciò mai banale. Loredana Spera, 20enne tesserata per gli Arcieri del Sud che da anni porta ormai il nome di Barletta in giro per il mondo grazie alle sue prestazioni nel tiro con l’arco, sarà anche lei fra i protagonisti principali del Mennea Day. “Purtroppo non ho avuto il piacere di conoscere Pietro Mennea – ha esordito la Spera -, sarebbe stata comunque una grandissima emozione. Quando ero più piccola non ero a conoscenza dei suoi risultati, crescendo ho cercato di documentarmi: la sua tenacia non può che essere fonte di ispirazione per tutti gli sportivi, me compresa”.

Un 2016 pieno di soddisfazioni il suo, vista la medaglia d’oro portata a casa nei campionati mondiali di tiro con l’arco indoor di Ankara con Tatiana Andreoli e Tanya Giaccheri: “E’ difficile descrivere ciò che abbiamo provato in quella circostanza, io personalmente ricordo poco (ride, ndr). Vincere è sempre bello, ma riconfermarsi lo è ancora di più”.

Un’ video-intervista che merita di essere ascoltata fino in fondo, buona visione.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse