Mad Bulls, ai nastri di partenza il 20 settembre Al via la preparazione sul sintetico del "Manzi-Chiapulin"

Mad Bulls, ai nastri di partenza il 20 settembre <small class="subtitle">Al via la preparazione sul sintetico del "Manzi-Chiapulin"</small>

Al termine di un’estate utile per riposare e ricaricare le batterie e in coda al Football Camp svoltosi tra fine agosto e inizio settembre, i Mad Bulls Barletta sono pronti a riallacciare scarpini e caschetti per rituffarsi nella mischia. Martedì 20 settembre i tori matti daranno lo start ufficiale all’annata sportiva 2016/2017: appuntamento alle 21 sul sintetico del “Manzi-Chiapulin”, stadio di casa durante la regular season da un quinquennio, ovvero da quando il progetto Mad Bulls è ripartito.

Mad Bulls Bt-Delfini Taranto 43-6

Mad Bulls Bt-Delfini Taranto 43-6

Confermato in gran parte l’impianto tecnico della scorsa stagione: staff tecnico affidato all’head coach Ugo Calò, coadiuvato da Gianluigi Allegretti, Daniele Seccia, Lorenzo Diliso, Luigi Vescia ed Antonio Diliso. Stesso discorso per il roster: si riparte dallo zoccolo duro che lo scorso anno ha visto il proprio sogno fermarsi a giugno inoltrato nei quarti di finale Conference al cospetto dei Palermo Sharks, dopo aver brillantemente superato il girone eliminatorio completato da Eagles Salerno, Delfini Taranto, Bucks Brindisi e Briganti Napoli. “Lavoreremo sodo per migliorare i risultati della passata stagione-assicura il vicepresidente rossonero Manuel Marzocca-Fuori dal campo, invece, il nostro impegno sarà quello di far conoscere sul territorio il nostro sport e il nostro progetto e per questo ci affidiamo a una capillare collaborazione con tutte le componenti”. Aperto inoltre il reclutamento per giovani torelli matti: “Siamo aperti ad accogliere tutti, senza limiti di età. Il football è una disciplina onnicomprensiva-aggiunge Marzocca-c’m on, Mad Bulls”.

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini