Mennea Day 2016, Barletta alza il sipario mercoledì Conferenza di presentazione, arte e sport nel programma

Mennea Day 2016, Barletta alza il sipario mercoledì <small class="subtitle">Conferenza di presentazione, arte e sport nel programma</small>

A più di tre anni dalla dolorosa scomparsa l’Italia torna a celebrare uno dei suoi campioni più amati, la Freccia del Sud, l’oro olimpico di Mosca 1980. Nel 37esimo anniversario di quel sensazionale record del mondo dei 200 metri, quel 19.72 corso il 12 settembre 1979 a Città del Messico capace di resistere per ben 17 anni, le piste e le piazze di tutta Italia torneranno ad animarsi in onore di Pietro Mennea.  Volate in cui il significato agonistico viene messo in secondo piano: tutti  potranno correre i 200 metri, con ogni passo, manifestando così con la propria presenza l’adesione a quei valori sportivi che l’azzurro seppe legare in modo inscindibile al proprio nome: l’integrità e la dedizione, il rispetto di se stesso e degli avversari. Pilastri della cultura sportiva, che Mennea seppe portare con sé e tradurre anche nella sua vita dopo l’atletica e che portarono alla nascita della Fondazione Pietro Mennea Onlus, impegnata in iniziative di solidarietà sociale cui è destinata la simbolica quota di iscrizione di due euro.

Pietro-Mennea-1980[1]

PROMO mini

La tappa di Barletta, nella quale coesisteranno arte e sport, sarà presentata mercoledì 7 settembre alle 11 presso la sala Giunta di Palazzo di Città. La manifestazione, che a Barletta è segnata dal ricordo del legame del campione con la sua città d’origine, è organizzata dal CONI e dalla FIDAL sull’intero territorio nazionale, con l’adesione della “Fondazione Pietro Mennea”, nell’anniversario del risultato sportivo più prestigioso, il record del mondo 19.72 sui 200 metri conquistato dalla “Freccia del Sud”. A presentare il Mennea Day 2016 interverranno il sindaco Pasquale Cascella, l’assessore allo Sport Marina Dimatteo, il presidente regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) Angelo Giliberto, il delegato provinciale CONI Isidoro Alvisi.

Veronica Inglese a Rieti sul podio

 

Testimonial d’eccezione sarà Veronica Inglese, la mezzofondista barlettana che ha partecipato alle recenti Olimpiadi di Rio e altri atleti che onorano con il proprio impegno la memoria dei valori sportivi sostenuti da Mennea. Tra gli invitati alla presentazione vi sono i rappresentanti delle società di atletica leggera della città i cui associati parteciperanno all’evento sportivo e dell’associazione dilettantistica polisportiva “Aré Barletta”, che garantirà il supporto logistico al “Mennea Day”.

PROMO mini
PROMO mini