Manzi-Chiapulin, domani al via i lavori? Marina Dimatteo: "Bloccati dalle condizioni climatiche, novità a partire da domani"

Manzi-Chiapulin, domani al via i lavori? <small class="subtitle">Marina Dimatteo: "Bloccati dalle condizioni climatiche, novità a partire da domani"</small>

Tanto tuonò che alla fine piovve. No, non ci riferiamo al maltempo che ha colpito la città di Barletta in questi giorni, ma alla situazione che man mano si va delineando intorno al Manzi-Chiapulin: i lavori di adeguamento, infatti, dovrebbero prendere il via nelle prossime 24 ore. “Abbiamo avuto qualche problema dovuto alle condizioni climatiche – ha assicurato ai nostri microfoni Marina Dimatteo -, ma ci stiamo prodigando affinché i lavori partano nel più breve tempo possibile. Credo che già a partire da domani, come da nostra esplicita richiesta, la ditta riprenda in mano tutta la situazione e agisca di conseguenza”.

Marina Dimatteo, assessore ai lavori pubblici e manutenzioni.

Marina Dimatteo, assessore ai lavori pubblici e manutenzioni.

Con le modifiche strutturali da portare a termine a tempo di record, la struttura di via dei Mandorli passerà dai 376 posti attuali ai 1038 di fine progetto, di cui 765 per i tifosi locali e 273 per gli ospiti. A ciò si aggiungeranno gli ingressi dedicati in via degli Ulivi e in via Giacomo Frank, così da poter suddividere gli spettatori.

PROMO mini

Confermato, dunque, Il regolare svolgimento della stagione 2016-17 all’ombra di Eraclio, sempre in attesa di sapere con certezza quale sarà la soluzione definitiva per permettere la fruizione del  Puttilli. Salvo clamorosi colpi di scena, il Manzi-Chiapulin diventerà la prossima casa del Barletta 1922.

PROMO mini
1 commento
PROMO mini