E’ la settimana di Veronica Inglese a Rio Venerdì in pista sui 10mila metri, "Ormai conto i giorni"

E’ la settimana di Veronica Inglese a Rio <small class="subtitle">Venerdì in pista sui 10mila metri, "Ormai conto i giorni"</small>

L’emozione è palpabile, l’attesa pure. E’ la settimana di Veronica Inglese in pista a Rio de Janeiro per le Olimpiadi 2016: il 12 agosto la 25enne barlettana sarà in gara con i colori azzurri sui 10mila metri, nella sua prima competizione a cinque cerchi, conseguita grazie al pass strappato a Stanford lo scorso 1 maggio. Un sogno accarezzato a lungo, che ora “è diventato realtà”: l’atleta tesserata con il G.S. Esercito conta i giorni che la separano dall’attesa gara lavorando sulle piste di San Paolo, laddove ha postato su Facebook la sua prima foto “brasiliana”: “Faccia da fine lavoro, primo lavoro in pista qui a San Paolo fatto!!!Contando i giorni che mi separano dall’arrivo a #Rio -3”. Un countdown infinito, sostenuto da tutti i tifosi, barlettani e non, che lentamente hanno imparato ad apprezzare e sostenere la gazzella barlettana.

Veronica Inglese si allena a Rio

PROMO mini

Gareggerà sui 10mila metri, dove è giunta sesta negli scorsi Europei disputati ad Amsterdam, conseguendo il personal best. Ma nella stessa rassegna continentale si è messa al collo la medaglia di argento nella mezza maratona, dando seguito a un magic moment avviato con il titolo nazionale assoluto sui 5000 metri a Rieti. Il giusto riscatto dopo un 2015 vissuto quasi interamente ai box a causa di una sfortunata serie di infortuni. “Sono in fibrillazione, quelle di Rieti e Amsterdam sono state dimostrazioni di forza-ha spiegato la Inglese, intervistata negli scorsi giorni da Radio Selene-ora sono a Rio e voglio giocarmela: però ho spiegato più volte che il campionato europeo era l’unica tappa dell’anno in cui potevo mettere in cascina medaglie”. Profilo basso e sorriso smagliante, questa è la ricetta di Veronica: “Le grandi sfide mi esaltano, anche se in gara dovrò affrontare atlete formidabili”.

Veronica Inglese d'argento ad Amsterdam

Veronica Inglese d’argento ad Amsterdam

Ad accompagnarla a Rio ci saranno “i portafortuna sul mio zainetto, un braccialetto con il cornetto sul braccio sinistro, che mi ha regalato mia mamma: la scaramanzia c’è, ma ogni atleta ha i suoi riti”. Rappresenterà l’Italia, la Puglia e la sua città, quella di Pietro Mennea: “Per me è un grande orgoglio: sono legata alla mia terra, la gente mi ha sempre dato tanto affetto e mi ha sempre seguito, non solo ora che sto conquistando le prime pagine. Do il 110% in gara, sia perché vesto la maglia della Nazionale, sia perché rappresento Barletta”. Chissà se la mente correrà alla sua prima gara in carriera, quando chiuse al diciannovesimo posto. Le coordinate sono chiare: alle 16.10 (orario italiano, a Rio saranno le 11.10) di venerdì pomeriggio, tutti davanti alla tv per tifare Veronica Inglese. Non ci sono scuse.

PROMO mini
1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini