Trani-Dubrovnik in vela, presentato il 12esimo Trofeo Pennetti 30 imbarcazioni al via, gli organizzatori: "Promozione di mare e territorio al primo posto"

Trani-Dubrovnik in vela, presentato il 12esimo Trofeo Pennetti <small class="subtitle">30 imbarcazioni al via, gli organizzatori: "Promozione di mare e territorio al primo posto"</small>

Quando si uniscono il ricordo di un appassionato di vela barlettano come Antonio Pennetti e la storica regata Trani-Dubrovnik, si spiega il successo del Trofeo Pennetti che raggiunge quest’anno la dodicesima edizione. Ieri pomeriggio c’è stata la presentazione dell’evento velistico che partirà mercoledi 6 luglio alle ore 12 e che risulta tra i più importanti in Puglia e nel Sud Italia. La manifestazione è stata ideata e organizzata dall’associazione velica Antonio Pennetti, grazie all’infaticabile impegno del figlio Ludovico, che ha ereditato questa passione dal papà. “Vogliamo portare questo evento tra la gente – dice Ludovico Pennetti – perché vogliamo far capire che la vela non è uno sport elitario ma praticabile a tutti i livelli. Il trofeo è cresciuto di anno in anno e nelle ultime cinque edizioni ha ripreso una storica regata che unisce due bellissime città del Mediterraneo. Doverosi i ringraziamenti a chi ha da sempre creduto in questo progetto, ovvero alla Lega Navale e al Comune di Trani. In più da quest’anno ci si avvale della Wave Production, agenzia esperta nell’organizzazione di eventi internazionali”.

Trani-Dubrovnik, 12esima edizion (5)
Per la prima volta la regata è stata portata a terra. Infatti, in piazza Quercia è stato realizzato un villaggio sportivo che ospita stand di sponsor ma anche di partner sociali e culturali. “Quest’anno abbiamo pensato a coinvolgere la terra di appartenenza -dice l’organizzatore Enzo Ormas della Wave Production -. Perché non promuovere le iniziative che questa terra propone? Spesso le regate hanno una attenta organizzazione dal punto di vista sportivo, ma non rendono il giusto merito alla terra da cui si parte. Trani è una delle più belle città dell’Adriatico e attraverso questo evento può promuoversi in tutta Europa. Ecco spiegato il villaggio creato in piazza Quercia. In più si è creata una partnership con la Lilt (Lega italiana lotta ai tumori), perché uno sport pulito come la vela può essere un ottimo mezzo per la prevenzione di malattie. Per rimanere al sociale abbiamo dato spazio ai clown dottori della compagnia del sorriso. In vetrina anche il cartellone degli eventi estivi a Trani organizzati dalla fondazione Seca”.
Per la Lega Navale di Trani, il Trofeo Pennetti rappresenta il fiore all’occhiello di una stagione velistica ricca di successi e soddisfazioni. “Indubbiamente è un evento importante – racconta il presidente della Lega Navale, Pippo D’Innella – anche perché c’è una tradizione legata a questo evento. È la dodicesima edizione del Trofeo Pennetti ma è la ventiquattresima volta per la regata che unisce la Lega Navale di Trani con l’Orsan Club di Dubrovnik. Quest’anno abbiamo voluto dare più enfasi alla manifestazione con due giorni di manifestazioni in piazza Quercia, proprio sul porto che vedrà protagonista le barche partecipanti”.

PROMO mini

Trani-Dubrovnik, 12esima edizion (4)
“Questa manifestazione rappresenta il magnifico rapporto con il mare e con la città di Dubrovnik- dicono all’unisono i sindaci di Trani e Barletta, Amedeo Bottaro e Pasquale Cascella – in più sancisce il feeling tra le due città co-capoluogo unite nel nome di Antonio Pennetti, barlettano con la passione della vela che esercitava a Trani. Questa regata è diventata una tappa fondamentale e molto attesa nel cartellone degli eventi estivi del nostro territorio che attraverso queste iniziative viene conosciuto all’estero”. Hanno partecipato alla conferenza stampa anche Michele Vitulano, delegato altura ottava zona della Federazione italana vela, e Isidoro Alvisi delegato Bat del Coni. “Questa regata non ha nulla da invidiare a quelle più famose proposte nella nostra stessa Puglia – dice Isidoro Alvisi -. La crescita della manifestazione, la partecipaziome del territorio, il numero sempre più alto dei partecipanti e l’indice di gradimento più elevato sono tutti segnali che fanno del trofeo Pennetti uno degli eventi sportivi più importanti del nostro territorio. Un appuntamento che rimarca anche la vocazione velica della città di Trani, che lavora tutto l’anno con corsi e gare per i più giovani”.

PROMO mini
PROMO mini