BBS, Dibenedetto: “Salvezza alla portata, dimostriamolo” Oggi l'esordio dei barlettani nella terza e ultima tappa di serie A Enel

BBS, Dibenedetto: “Salvezza alla portata, dimostriamolo” <small class="subtitle">Oggi l'esordio dei barlettani nella terza e ultima tappa di serie A Enel</small>

E’ cambiato l’obiettivo, ma non l’intensità. Sfumato il quarto posto, il Barletta Beach Soccer arriva da penultimo alla terza e ultima tappa del campionato di serie A Enel 2016, in programma a Catanzaro Lido: priorità assoluta, evitare l’eliminazione dalla partecipazione al prossimo torneo e confermare la categoria, pass che spetta dall’ottavo posto in su. “Ci siamo allenati molto bene in queste ultime due settimane: purtroppo abbiamo sbagliato la prima tappa, quella di Viareggio, e i playoff sono obiettivo quasi impensabile-il commento di mister Antonio Dibenedetto-Il livello della massima serie è cresciuto notevolmente, penso a Catania, Villafranca e Terracina, le squadre con più stranieri. Ci sono poi squadre come Catanzaro, Canalicchio che hanno qualità elevate.

BBS, obiettivo playoff ancora intatto.

BBS, obiettivo playoff ancora intatto.

La tappa calabrese offrirà tre avversari apparentemente alla portata del BBS, che ritrova dopo la squalifica l’attaccante Ruggiero De Lorenzo: si parte oggi alle 14.15 contro la Catanese, sabato alla stessa ora sfida all’Atletico Licata e domenica alle 15.30 in campo con il Canalicchio Catania. La salvezza come minimo comune denominatore, la voglia di dimostrare di essere da serie A alla casella obiettivi.

PROMO mini

CLASSIFICA: Catania BS 18 punti; Terracina e Villafranca 15; Napoli BS e Ecosistem Catanzaro 9; Canalicchio Catania 7; Catanese 6; Lamezia Terme 5; Barletta Beach Soccer 3; Atletico Licata 0.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini