Sezione AIA Barletta, l’assistente Luigi Lanotte promosso in CAN B Il 32enne barlettano sarà il quarto rappresentante della nostra sezione in cadetteria

Sezione AIA Barletta, l’assistente Luigi Lanotte promosso in CAN B <small class="subtitle">Il 32enne barlettano sarà il quarto rappresentante della nostra sezione in cadetteria</small>

Ancora una soddisfazione, ancora una prova della bontà di una sezione che si conferma tra le prime in Italia per qualità umane oltre che tecniche. Sono stati resi noti nel primissimo pomeriggio gli organici arbitrali per la stagione 2016-2017 e per la sezione AIA Barletta la novità più grande è rappresentata dalla promozione in CAN B dell’assistente Luigi Lanotte.

Lanotte, 32nne barlettano ha ottenuto il salto di categoria dopo 4 anni di CAN Pro disputati ad altissimo livello. Selezionato già dalla prima stagione tra gli assistenti meritevoli di dirigere le gare play-out e play-off si è sempre contraddistinto per applicazione e abnegazione. La sua è stata una crescita costante ed incessante fondata su valori come umiltà, serietà ed attaccamento alla famiglia arbitrale. Nell’annata appena conclusa Lanotte ha diretto tra le altre gare come la semifinale play-off d’andata tra Pisa e Pordenone e la gara di ritorno dei play-out tra Rimini e L’Aquila.

PROMO mini
Luigi Lanotte (sulla destra) in campo al "San Vito" per Cosenza-Messina lo scorso 6 febbraio

Luigi Lanotte (sulla destra) in campo al “San Vito” per Cosenza-Messina lo scorso 6 febbraio

Il neo promosso in Can B andrà a fare compagnia ai 3 assistenti già presenti in cadetteria (Vincenzo Soricaro, Francesco Di Salvo e Francesco Fiore) andando ad aggiungere ulteriore qualità ad una squadra già ben assortita. Per la sezione arbitrale nostrana diretta dal presidente Savino Filannino un’ulteriore soddisfazione proprio nei giorni in cui Antonio Damato sta dando lustro a tutta la città della Disfida disimpegnandosi al meglio nella cinquina arbitrale italiana ad Euro 2016.

PROMO mini
PROMO mini