Barletta 1922, la squadra continua a prendere forma: c’è la firma di Pellecchia Ex Brindisi e Melfi, il classe '88 sarà a disposizione di mister La Cava

Barletta 1922, la squadra continua a prendere forma: c’è la firma di Pellecchia <small class="subtitle">Ex Brindisi e Melfi, il classe '88 sarà a disposizione di mister La Cava</small>

Ancora mercato in entrata per il Barletta 1922. Dopo gli arrivi fra i tanti di Nicolas Di Rito e Daniel Ola, congiunti alle importanti riconferme di Sguera, Zingrillo, Cormio e Loiodice, la compagine biancorossa ha ufficializzato la firma di Saverio Pellecchia.

Nato ad Aversa, il classe ’88 ha iniziato la sua carriera in Serie C2 con il Cuoio Cappiano, dove ha militato per due stagioni consecutive raccogliendo 32 presenze senza mai trovare la via del gol. E’ a Melfi, però, che l’esterno campano trova continuità sotto il profilo delle prestazioni: 43 presenze e 12 reti il bilancio raccolto in Basilicata. Nel suo curriculum esperienze anche a Neapolis (30 presenze e 4 gol) e Sora, prima di approdare a Brindisi, squadra che lo ha consacrato definitivamente grazie alle 19 reti messe a segno in 49 presenze. Nelle ultime stagioni si è diviso fra Martina, Bisceglie, Pianese e Giulianova.

PROMO mini

“Per quelle che sono le nostre idee – ha ammesso il direttore sportivo Vincenzo De Santis – con l’arrivo di Pellecchia il mercato del Barletta è chiuso. Ora è chiaro che il campo darà il suo responso, quindi vedremo nei prossimi giorni se ci sarà ancora da puntellare qualche reparto”. La squadra si è riunita in sede e partirà nei giorni a seguire alla volta di Fara San Martino, dove Zingrillo e compagni dal 2 luglio al 13 agosto ultimeranno la preparazione atletica. Giungono, invece, novità importanti per quanto riguarda i prossimi allenamenti: a partire da domani i tifosi biancorossi potranno iniziare a gremire il “Manzi Chiapulin”.

Nel frattempo va in archivio il primo allenamento della stagione dopo le visite mediche di questa mattina. Larga parte atletica, poi spazio ad un lasso di tempo col pallone in una partitella di fine pomeriggio. Al termine della seduta, è proprio La Cava a tracciare la strada in vista del pre-campionato appena avviato.

Con l’arrivo di Pellecchia, dunque, si rinforza un team che può già contare su altri elementi di spessore nel reparto avanzato. L’esperienza del 28enne potrà dare un importante contributo ai biancorossi, come dimostra e ci si augura guardando il suo curriculum.

Ecco nel dettaglio la carriera di Saverio Pellecchia

2007-08 – Cuoiopelli Cappiano, Serie D, 23 presenze e 0 reti
2008-09 – Cuoiopelli Cappiano, Serie D, 19 presenze e 0 reti
2009-10 – Melfi, Serie C2, 20 presenze e 1 rete
2010-11 – Melfi, Serie C2, 23 presenze e 11 reti
2011-12 – Neapolis, Serie C2, 30 presenze e 4 reti
2012-13 – Sora, Serie D, 10 presenze e 1 rete
01-2013 – Brindisi, Serie D, 17 presenze e 3 reti
2013-14 – Brindisi, Serie D, 32 presenze e 12 reti
2014-15 – Martina Franca, Serie C, 8 presenze e 2 reti
12-2014 – Bisceglie, Serie D, 1 presenza e 0 reti
2015-16 – Panese, Serie D, 5 presenze e 2 reti
12-2015 – Giulianova, Serie D, 20 presenze e 4 reti

 

PROMO mini
PROMO mini