Barletta 1922, concluso il lavoro in sede Allenamento mattutino per i biancorossi, che martedì saranno a Fara San Martino

Barletta 1922, concluso il lavoro in sede <small class="subtitle">Allenamento mattutino per i biancorossi, che martedì saranno a Fara San Martino</small>

Dopo una settimana di lavoro sul sintetico del Manzi-Chiapulin, arriva al termine la fase di allenamento in sede per il Barletta 1922. La seduta mattutina conclude il lavoro iniziato lunedì pomeriggio, ma le operazioni continueranno a Fara San Martino a partire da martedì e fino al 13 agosto.

Nell’insolita sessione della domenica mattina, i biancorossi hanno proseguito lo schema già cominciato nei giorni scorsi. Consueto carico muscolare nella fase iniziale, poi una fase dedicata alla propriocezione (coordinazione del corpo ed estensione nello spazio, ndr). Infine, la partitella conclusiva tra casacche bianche e casacche arancioni. A rendere la sfida più avvincente è stata la messa in palio di un gelato, offerto dalla squadra perdente. A spuntarla sono stati gli arancioni (in foto).

PROMO mini

Conclusa così, dunque, la settimana di allenamento a Barletta. Lo spostamento in Abruzzo avverrà tra 48 ore, per dodici giorni di lavoro intenso in provincia di Chieti. La squadra di Sergio La Cava continua ad affilare le armi in vista della prossima stagione.

PROMO mini
PROMO mini