Il Cristian Barletta è sempre più brasiliano, Walter Muoio resta in biancorosso «Sono entusiasta di continuare a difendere questi colori»

Il Cristian Barletta è sempre più brasiliano, Walter Muoio resta in biancorosso <small class="subtitle">«Sono entusiasta di continuare a difendere questi colori»</small>

Il suo impatto con la maglia del Cristian Barletta è stato di quelli davvero non banali: dal dicembre 2015, data del suo arrivo, ha messo a segno 10 reti in 8 gare di campionato contribuendo alla promozione in A2 ed ha letteralmente trascinato i biancorossi in finale di Coppa Italia siglando 4 reti nelle gare giocate al “PalaDisfida” contro Lido Ostia ed Ardenza Ciampino. Stiamo parlando, l’avrete capito, di Walter Muoio detto “Waltinho” che anche anche nella prossima stagione vestirà la maglia biancorossa. L’universale brasiliano classe 1985 la cui conferma si aggiunge a quelle di Garrote, Pichon, Capacchione, Acocella e Binetti rafforza la colonia verdeoro già formata dal portiere Filò Tiballi e dall’italo-brasiliano Rafael Tosta.

Waltinho contribuirà senza dubbio con la sua esperienza (ha già giocato in A2 con il Magione, il Ponzio Pescara, il Raiano ed il Lecco) a rendere meno duro l’approccio della formazione del presidente Antonio Dazzaro con la nuova categoria.

«Sono entusiasta di continuare a difendere questi colori- ha commentato raggiante il 31enne brasiliano-ringrazio la società per avermi rinnovato la fiducia, darò il mio contributo per disputare una stagione all’altezza delle nostre possibilità».

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse