Barletta 1922, si attende l’ufficialità per De Santis I nodi sul direttore sportivo sono pronti ad essere sciolti, oggi l'annuncio?

Barletta 1922, si attende l’ufficialità per De Santis <small class="subtitle">I nodi sul direttore sportivo sono pronti ad essere sciolti, oggi l'annuncio?</small>

C’è chi è già partito a caccia dei migliori under di categoria, come sta avvenendo a Cerignola, e c’è chi attende il colpo in chiave dirigenziale per mettersi al lavoro e recuperare terreno alla concorrenza. Il Barletta rientra nella seconda fascia, almeno fino alla giornata di oggi, quando dovrebbe essere annunciato l’approdo in biancorosso del direttore sportivo Vincenzo De Santis.

Il filotto di riunioni che, nel corso delle ultime settimane, ha visto interessati il presidente Di Paola e il dirigente ex Andria e Bisceglie, sembra ormai essere giunto alla conclusione dopo gli aggiornamenti tra sabato e l’inizio della settimana. Non dovrebbero esserci ulteriori difficoltà circa ingaggio ed unità d’intenti, nonostante le numerose richieste dalla Serie D che sono giunte al cospetto del ds. La necessità di chiudere a stretto giro la trattativa è data da un pronto intervento sul mercato, in modo da poter competere in maniera forte al tavolo dei giocatori più ambiti.

PROMO mini

Ai microfoni di Telesveva, lo stesso De Santis ha parlato di trattativa ormai in dirittura d’arrivo, seppur con l’ostacolo delle strutture che attanaglia la città. Senza il Puttilli a disposizione per l’inizio del prossimo campionato e con il Manzi-Chiapulin che andrà ampliato a tempo di record, le parole del direttore sportivo lasciano intendere novità non solo sul suo conto, ma anche relativamente ad eventuali forze economiche disposte a supportare la causa biancorossa, posta l’effettiva agibilità di impianti adeguati.

La richiesta di accelerare i tempi troverà risposta nella giornata di oggi?

La richiesta di accelerare i tempi troverà risposta nella giornata di oggi?

Sembra essere arrivato al capolinea, dunque, il momento di attesa della piazza barlettana che, vedendo i primi movimenti sulle sponde concorrenti, ha più volte rimarcato il bisogno di accorciare i tempi in termini di organizzazione dirigenziale e non solo. La giornata di oggi potrebbe segnare l’inizio di un nuovo percorso, ovvero quello di avvicinamento alla stagione 2016/2017, ancora senza conoscere la categoria d’appartenenza: l’incoraggiamento di De Santis suona come un monito, in caso di un’altra stagione in Eccellenza. Il numero di squadre da inserire nella lotta di vertice è altissimo e potrebbe comportare spese addirittura maggiori rispetto ad un ritorno in Serie D. Presentare domanda di ripescaggio ha tutt’altro che l’aria del passo più lungo della gamba, ma si attende di giocare a carte scoperte per pianificare le strategie estive. Il momento giusto può arrivare nelle prossime ore.

Di seguito, ecco il servizio del collega Mario Borraccino.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini