Olimpiadi, la Inglese nella delegazione accolta da Mattarella Oggi i componenti della squadra italiana a Rio in visita al Quirinale

Olimpiadi, la Inglese nella delegazione accolta da Mattarella <small class="subtitle">Oggi i componenti della squadra italiana a Rio in visita al Quirinale</small>

C’è stata anche l’atleta barlettana Veronica Inglese (in prima fila, fonte foto Repubblica.it) tra i componenti della squadra italiana in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Rio 2016, accolta questa mattina in Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. All’incontro ha preso parte una folta rappresentanza di oltre 100 tra atlete e atleti azzurri, tecnici e dirigenti, guidati dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Un’edizione “rosa”, quella di Rio, per l’Italia: quasi il 50% degli atleti azzurri qualificati per Rio è infatti donna. Tra queste, anche la Inglese, terza barlettana a cinque cerchi dopo Pietro Mennea e Pia Carmen Lionetti: merito dei 31:42.02 totalizzati al traguardo dei 10mila metri l’1 maggio, al Payton Jordan Invitational di Palo Alto, in California (Usa).

Veronica Inglese al Quirinale

PROMO mini

Nel corso della cerimonia, il Capo dello Stato ha consegnato la bandiera italiana all’atleta azzurra, Federica Pellegrini, ufficialmente designata quale portabandiera dell’Italia per le Olimpiadi di Rio 2016 e all’atleta, Martina Caironi, portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi di Rio 2016. «E’ una donna, simbolo di tutto questo movimento per i risultati che ha raggiunto dal 2004 ad oggi, la nostra portabandiera, Federica Pellegrini. Siamo orgogliosi che possa rappresentare tutta la delegazione italiana a Rio-le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò- Questo messaggio deve essere così forte e positivo, ogni quattro anni si rinnova, ed è elemento di speranza in tutto il mondo». All’augurio si è unito anche il presidente Mattarella: «Vi auguro di prendere tante medaglie, dando attenzione ai vostri comportamenti che devono essere espressione dell’Italia quella bandiera che riporterete a casa sarà onorata dal vostro senso di responsabilità». La Inglese, dalla sua, ha salutato i suoi tifosi con un selfie postato sulla propria pagina Facebook: primo passo verso un’estate che in tanti tra gli sportivi barlettani sperano possa diventare indimenticabile.

PROMO mini
PROMO mini