Campionati Italiani, l’atletica barlettana cala il Settebello Sette atleti tesserati per società della Città della Disfida in scena a Bressanone

Campionati Italiani, l’atletica barlettana cala il Settebello <small class="subtitle">Sette atleti tesserati per società della Città della Disfida in scena a Bressanone</small>

C’è anche la bandiera barlettana allo “start” dei Campionati Italiani Juniores e Promesse di atletica leggera, in programma nel weekend-tra il pomeriggio di oggi e la giornata di domenica 12 giugno-a Bressanone, in Trentino Alto Adige. Tra i 1600 iscritti-record dei campionati-in rappresentanza di 273 società e a caccia di 80 titoli, anche sette volti provenienti dalla Città della Disfida e rappresentanti due società sportive cittadine.

Athletic Team Barletta, 1 maggio 2016

PROMO mini

In seno all’Athletic Team Barletta, due i rappresentanti in gara: nel pomeriggio tra gli “Junior” sarà tempo di scendere in pista per Serena Lancellotti nel salto in alto, mentre domani nella stessa categoria saranno in gara Sofia Elena Sarcina, specialista dei 200 metri, e Antonio Cellamare nei 400 a ostacoli. Risponde presente anche l’Asd Atletica Barletta 2010, attesa protagonista nei lanci: alle 14 aprirà le danze nelle eliminatorie Miriana Dicuonzo (giavellotto Junior), mentre domani pomeriggio sarà tempo di far parte della kermesse per Vincenzo Daloiso (disco Junior) e Gaia Castriota (disco Junior), entrambi impegnati nei turni di qualificazione. Chiuderà il poker, con la finale diretta nella mattinata di domenica, Marta Scarangella (disco Promesse).

Asd Atletica 2010

I numeri– Mai, da quando la manifestazione è stata accorpata per le due categorie, le iscrizioni-gara sono state così copiose. Leggermente più numerose le donne, 822 contro 778, la categoria più numerosa è quella delle juniores (456) seguita dai pari età (418), mentre sono 366 e 360 rispettivamente le Promesse femminili e maschili. Fra loro anche 41 stranieri equiparati. In campo anche le staffette, che assegnano 8 titoli: le formazioni attese sono ben 115 (fra cui 23 4×100 junior uomini) , 5 in più dello scorso anno. In palio, come detto, ci sono complessivamente 80 titoli, 40 per ciascuna categoria equamente ripartiti al maschile e al femminile. Le gare più partecipate? Sono due a il vertice di questa speciale classifica, nello sprint e nel mezzofondo, ovvero i 100 e i 1500 metri under 20 donne, entrambi a quota 36 iscritti. In tutto, le piste e pedane di Bressanone vedranno in gara 273 maglie diverse, tante quante le società rappresentate: sono 209 le maschili e 179 le femminili, considerando che non tutti i club schierano entrambe le formazioni.

PROMO mini
PROMO mini