Atletica leggera, primato europeo a Cortina per Ricatti Settimo posto in classifica generale nella Cortina-Dobbiaco Run

Atletica leggera, primato europeo a Cortina per Ricatti <small class="subtitle">Settimo posto in classifica generale nella Cortina-Dobbiaco Run</small>

Non si smentisce e rincorre a passo svelto i quasi irraggiungibili rappresentanti del continente africano: Mimmo Ricatti, maratoneta barlettano classe 1979, ha messo in cascina la settima posizione nell’edizione numero 17 della “Cortina-Dobbiaco run”, competizione podistica andata in scena domenica scorsa sulla distanza dei 31.5 km in  uno scenario paesaggistico strepitoso tra i laghi di Landro e Dobbiaco, ideato dal vincitore della Maratona di New York 1986, Gianni Poli. Il percorrimento del tracciato in un’ora, 41 minuti e 15 secondi ha portato in dote il primato continentale per Ricatti, in una gara conquistata dal keniano Paul Tiongik tra gli uomini e Pauline Naragoi Esikon tra le donne.  Dietro di lei Esther Wanjiku Mutuku (1:55’45”) e la portacolori dell’Atletica Club 2000 Dobbiaco Elena casaro (1:59’28”). Nella classifica maschile, piazza d’onore per Alfred Cimeli Ronoh e terzo posto per Simon Kiruthi Muthoni.

SEDICO RUN

PROMO mini

«Non sono molto abituato a correre in altura, e il percorso presentava 14 chilometri di salite e discese: non ho concluso molto distante dagli atleti africani e questo è un buon dato-il soddisfatto commento di Ricatti- Ora dovrò sostenere allenamenti più intensi a Livigno e tornerò in gara il 19 giugno, nel trofeo Città di Telesia a Telese Terme. Successivamente tornerò a lavorare in altura, voglio lavorare al meglio sui prossimi appuntamenti ufficiali».

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini