Puttilli, Damiani: “Tempi stretti, Manzi-Chiapulin unica via” Il consigliere comunale di centrodestra sull'impiantistica cittadina

Puttilli, Damiani: “Tempi stretti, Manzi-Chiapulin unica via” <small class="subtitle">Il consigliere comunale di centrodestra sull'impiantistica cittadina</small>

Con la stagione calcistica conclusa da oltre una settimana, il Barletta 1922 guarda già al futuro e soprattutto alla questione degli impianti cittadini, che dovranno necessariamente tornare ad ospitare i biancorossi nella prossima stagione, pena il disimpegno dell’attuale dirigenza. L’amministrazione comunale è chiamata a dare un segnale in tal senso, tendendo più di una mano al sodalizio di via Cavour. L’intervento di Dario Damiani, consigliere comunale di opposizione, lascia però intendere la difficoltà nei tempi di consegna per il campionato 2016/2017: puntare sul Puttilli è utopia, accelerare le pratiche inerenti al Manzi-Chiapulin potrebbe essere la soluzione più rapida.

Puttilli, nuovo stop in vista della prossima stagione.

Puttilli, nuovo stop in vista della prossima stagione.

Raggiunto dalla nostra redazione, Damiani ha esposto i termini delle lungaggini in via Vittorio Veneto, sia in materia burocratica che di cantierizzazione: “In questo momento, con l’approvazione del bilancio, le risorse per il completamento del Puttilli non sono sufficienti. Sono stati stanziati 785.000 € per la ristrutturazione entro la fine dell’anno, ma sono riconducibili alla voce ‘alienazioni’. Credo che una consegna per l’inizio del prossimo campionato sia pura utopia, è un discorso da archiviare, se pensiamo che a breve dovrebbero iniziare anche i lavori sulla pista d’atletica“.

Bellino Mini Wide
Manzi-Chiapulin, ampliamento d'emergenza e deroga per l'Eccellenza

Manzi-Chiapulin, ampliamento d’emergenza e deroga per l’Eccellenza

Situazione diversa in via dei Mandorli, con il Manzi-Chiapulin che, a questo punto, diventa la prima scelta per trasferire nuovamente il calcio biancorosso da Canosa a Barletta: “È l’unica carta che il Comune sta provando a sfruttare – spiega Damianima si tratterebbe di effettuare lavori d’emergenza, correlati da deroghe per poter disputare nell’impianto le gare di Eccellenza. Anche nel caso in cui prendesse effettivamente piede questa opzione, bisognerebbe proseguire nel cammino burocratico da dove ci si è fermati: sono stati stanziati 260.000 € con una delibera dei mesi scorsi, ma c’è poco tempo per metter su un capitolato, una gara d’appalto e la relativa aggiudicazione dei lavori. Bisognerà poi redigere un contratto dopo i canonici 35 giorni, infine si potranno cominciare i lavori di adeguamento, il tutto senza eventuali intoppi. Non sono così fiducioso su una consegna per il mese di settembre“.

Ancora in alto mare, dunque, la situazione legata ai due impianti. Se la situazione del Puttilli rimane in stand-by, quella legata al Manzi-Chiapulin ha bisogno di un catalizzatore di carattere politico, in modo da sfruttare i mesi estivi e avviare la cantierizzazione d’emergenza entro l’inizio della prossima stagione. Lo spettro di un altro anno al San Sabino e, ancor peggio, quello di un altro disimpegno societario continueranno ad aleggiare durante le prossime settimane.

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bagni Teti Wide Small
Brainwave Skyscraper
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Brainwave Mini Wide Post