Francesco Fiore, è l’ora dell’esordio in serie A L'assistente della sezione AIA di Barletta designato per Empoli-Torino

Francesco Fiore, è l’ora dell’esordio in serie A <small class="subtitle">L'assistente della sezione AIA di Barletta designato per Empoli-Torino</small>

Il coronamento di una stagione, la prima nelle vesti di assistente, davvero esaltante. È arrivato il momento dell’esordio in serie A per Francesco Fiore, assistente della sezione AIA Barletta alla prima stagione in CAN B, premiato con la designazione per la gara dello stadio “Castellani” tra Empoli e Torino dove farà parte della sestina composta dall’arbitro Saia, dall’altro assistente Raspollini e dagli addizionali Massa e Ripa.

Dopo una lunga carriera da arbitro che lo ha visto dirigere tantissimi match di cartello, Fiore in questa sua prima esperienza da assistente è stato protagonista di prove eccellenti in gare rilevanti della serie cadetta come Trapani-Virtus Entella, Livorno-Avellino, Cagliari-Modena, Cesena-Ternana, Perugia-Pescara, Vicenza-Cagliari, Crotone-Ascoli e Novara-Salernitana. Queste ottime performance sono valse al 33enne assistente la possibilità di chiudere l’anno con una gara di serie A.

PROMO mini
Lo stadio "Castellani" di Empoli, teatro dell'esordio in serie A di Francesco Fiore

Lo stadio “Castellani” di Empoli, teatro dell’esordio in serie A di Francesco Fiore

 

L’esordio nella massima serie di Francesco Fiore, arrivato dopo la designazione per Frosinone-Sassuolo di Vincenzo Soricaro della scorsa settimana (2^ presenza nella massima serie per l’assistente barlettano) rappresenta l’ennesima soddisfazione per la sezione AIA Barletta del neo-rieletto Savino Filannino e dell’arbitro internazionale Antonio Damato che dopo l’ennesima grande stagione in serie A ed in Europa si appresta a vivere l’esperienza di Euro 2016.

PROMO mini
PROMO mini