Barletta 1922, il pagellone 2015-2016: spazio al centrocampo Promosso il trio Cantatore-Zingrillo-Loiodice, bene anche Fabiano

Barletta 1922, il pagellone 2015-2016: spazio al centrocampo <small class="subtitle">Promosso il trio Cantatore-Zingrillo-Loiodice, bene anche Fabiano </small>

La virtù sta nel mezzo. Non ce ne vogliano i filosofi latini a cui chiediamo in prestito questo celebre detto, ma il centrocampo biancorosso nella stagione appena conclusa ha avuto un ruolo determinante. 66 punti conquistati sul campo per il Barletta 1922 (incluso il punto perso a tavolino nella sfida di andata contro il Gravina, ndr) e una finale playoff persa sono la testimonianza di quanto detto: a campionato esaurito, riviviamo le emozioni dell’annata attraverso un pagellone stilato reparto per reparto. Dopo la prima puntata con la difesa, è tempo di tracciare un bilancio della mediana.

Gaetano Zingrillo 7.5: Chiude ogni spazio a centrocampo e ringhia su ogni pallone, ereditando anche la fascia da capitano dopo il mercato dicembrino. Con Cantatore regala grinta e muscoli alla mediana.

PROMO mini
IMG_9343 (Copia)

Gaetano Zingrillo fra i migliori di questa stagione.

Francesco Cantatore 7: Perno della rosa allestita in estate da Pizzulli, ha avuto una carburazione lenta, passando per un inizio complicato e inanellando un inverno in crescendo fino alla conquista dei playoff. Di lui si ricordano in particolare un tracciante vincente nella trasferta di Trani, qualche legno da calcio piazzato e un gol sfiorato in pieno recupero contro il Team Altamura nella sfida del “San Sabino”.

Francesco Cantatore, gol e geometrie a servizio della squadra.

Francesco Cantatore, geometrie e fosforo al servizio della squadra.

Nicola Loiodice 7: Simbolo del dicembre biancorosso nel segno del restyling, Loiodice ha vissuto una grande seconda parte di stagione all’ombra di Eraclio. Decisivo nella semifinale playoff del “Capozza” di Casarano con un gol da stropicciarsi gli occhi, chiude la sua annata in doppia cifra con 10 reti realizzate fra Barletta e Molfetta. Un autentico spreco per la categoria.

Nicola Loiodice, in evidenza nel test in famiglia.

10 le reti messe a segno da Nicola Loioidce fra Barletta e Molfetta.

Davide Fabiano 6.5: Una garanzia da subentrante. In maglia biancorossa ha messo insieme 16 presenze e 2 reti: Molfetta e Otranto le sue vittime.

Davide Cormio 6: Sufficienza meritata grazie ad una manciata di apparizioni.

Andrea Lacerenza, Giacinto Martinelli, Raffaele Seccia: sv

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini