Open Città della Disfida, sole e vento per la prima mattina di gare Spettacolo nella sfida Granollers-De Loore, subito fuori Lapalombella e Pellegrino

Open Città della Disfida, sole e vento per la prima mattina di gare <small class="subtitle">Spettacolo nella sfida Granollers-De Loore, subito fuori Lapalombella e Pellegrino</small>

Un clima mite, un cielo soleggiato e un vento presente, ma non tale da condizionare lo svolgimento delle partite. Ha avuto il via in questa cornice il tabellone eliminatorio del Challenger Città della Disfida 2016, torneo internazionale di tennis di ritorno a Barletta dopo quattro anni di stop. A conquistare le attenzioni del pubblico presente, la sfida sull’asse Granellors-De Loore, che ha visto prevalere il belga al termine di un’ora e mezza di gioco intenso e rapido. Subito fuori Lapalombella e Napolitano, sconfitti rispettivamente da Sonego e Cagnina, mentre Silva ha la meglio su Bortolotti. 16 le partite in programma fino al primo pomeriggio di oggi: la corsa verso la finale del torneo organizzato dal direttore tecnico Enzo Ormas, con montepremi di 42.500 euro, ha avuto il via.

Open Città della Disfida, day 1 (2)

PROMO mini

Open Città della Disfida, day 1 (5)

Open Città della Disfida, day 1 (4)

 

Di seguito ecco i risultati dei match disputati in mattinata

Silva-Bortolotti 2-1 (7-5; 5-7; 6-2)

Napolitano-Cagnina 0-2 (4-6; 0-6)

Hamou-Vatutin 0-2 (5-7; 1-6)

Majchrzak- Garin 1-2 (6-3; 2-6; 3-6)

Granollers- De Loore 1-2 (6-4; 3-6; 3-6)

Lapalombella- Sonego 0-2 (0-6; 1-6)

Kuzmanov– Pellegrino 2-0 (6-0; 6-2)

PROMO mini
PROMO mini