Open “Città della Disfida”, lunedì in archivio Si ritira Arnaboldi, Eremin sorprende Sijsling. Il bilancio del pomeriggio

Open “Città della Disfida”, lunedì in archivio <small class="subtitle">Si ritira Arnaboldi, Eremin sorprende Sijsling. Il bilancio del pomeriggio</small>

Pomeriggio di ottimo tennis al CT “Hugo Simmen“, con il Challenger di Barletta che vede l’inaugurazione del tabellone principale. La pioggia della domenica rallenta il programma e le qualificazioni si concludono nella giornata odierna, prima di lasciar spazio ai primi nomi eccellenti della kermesse cittadina.

La seconda parte del lunedì si apre con la qualificazione al main draw da parte di Lopez-Perez. Lo spagnolo batte in due set l’argentino Londero, che aveva precedentemente eliminato Cipolla, e accede al tabellone principale. Tre set, invece, servono a Kuzmanov per eliminare Chazal: 57 64 62 per il russo, che rimonta un francese nervoso e in vena di gratuiti.

Bellino Mini Wide

Arnaboldi si ritira per un fastidio al piede destro, Pavlasek chiude 7-5 3-0.#BarlettaSport

Pubblicato da BarlettaSport.it su Lunedì 11 aprile 2016

Si parte poi con i primi match del main draw. Lo slovacco Martin si impone 64 76[2] sul russo Karatsev, mentre Arnaboldi cede al ceco Pavlasek. L’azzurro perde 7-5 il primo set, poi si ritira sul 3-0 per l’avversario a causa di un problema al piede destro. Gli italiani si riscattano prontamente con il colpaccio di Edoardo Eremin, che rimonta e batte il quotato olandese Sijsling. Sconfitta 8-6 al tie-break del primo set, poi il recupero e la vittoria con un doppio 6-4. Chiude il programma di giornata il derby tra Giannessi e Mager: 64 76 per il tennista spezzino, che chiude 15-13 un tiratissimo tie-break.

Eremin beffa Sijsling e accede al secondo turno. 67[6] 64 64 il finale.#BarlettaSport

Pubblicato da BarlettaSport.it su Lunedì 11 aprile 2016

Nel doppio, invece, Dlouhy e Martos Gornes accedono alla fase successiva: 6-4 4-6 10-5 alla coppia composta da Bednarek e Shamasdin. Gioia anche per Flavio Cipolla e Dutra Da Silva, che rifilano un netto 6-2 6-4 a Marray e Zelenay.

Domani si torna in campo per la prosecuzione del primo turno. Attesa per Luca Vanni e Julien Benneteau, tra gli attori principali dell’edizione 2016 e possibili avversari già nella seconda fase del torneo. L’Open Città della Disfida entra definitivamente nel vivo.

I risultati del pomeriggio

Singolare – Qualificazioni

Kuzmanov b. Chazal 57 64 62
Lopez-Perez b. Londero 63 62

Singolare – Primo turno

Martin b. Karatsev 64 76[2]
Pavlasek b. Arnaboldi 75 30 rit.
Eremin b. Sijsling 67[6] 64 64
Giannessi b. Mager 64 76[13]

Doppio – Primo turno

Dlouhy/Martos Gornes b. Bednarek/Shamasdin 64 46 10-5
Cipolla/Dutra Da Silva b. Marray/Zelenay 64 62

Zingrillo mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Brainwave Skyscraper
PROMO mini
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zingrillo mini wide