Caos “Puttilli”, Malagò rassicura tutti: “Il Coni Puglia ha operato con grande rispetto e rigore” Sannicandro chiarisce la propria posizione: "Confermata la mia totale correttezza"

Caos “Puttilli”, Malagò rassicura tutti: “Il Coni Puglia ha operato con grande rispetto e rigore” <small class="subtitle">Sannicandro chiarisce la propria posizione: "Confermata la mia totale correttezza" </small>

Massima correttezza nell’operato del Coni Puglia, nei cui confronti non è mai esistita alcuna indagine o contestazione; ma anzi il riconoscimento per aver sempre agito nell’ambito delle proprie competenze con rispetto e rigore. E’ quanto emerso nell’incontro di stamattina a Roma tra il presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro e il presidente del Comitato olimpico nazionale Giovanni Malagò. Durante l’incontro – fissato da tempo per altri motivi – sono stati anche chiariti aspetti e procedure legati al recupero dello stadio Puttilli di Barletta e della sua pista di atletica.

Del resto le testuali parole di Malagò riportate dall’Ansa fotografano la situazione: “Tutto è stato affrontato con grande rispetto e rigore, è stata data piena fiducia a Sannicandro su quello che è il suo operato e tutta una serie di atteggiamenti che possono aver generato equivoci, credo ci sia anche una tematica locale di politica”.

“Un chiarimento che conferma la totale correttezza del mio operato- ha dichiarato Sannicandro– , nel totale rispetto di compiti e competenze del Comitato regionale. E una prima risposta alla campagna mediatica scatenata nei miei confronti in questi giorni dall’edizione locale de la Repubblica, che ha paventato accuse di ogni genere e finanche commissariamenti. Tutto falso, come le tante informazioni errate o distrorte profuse con particolare accanimento. Informazioni e assunti basati sulla non conoscenza del Coni e del sistema sporto territoriale, incentrato sul volontariato e sulla generosità e passione dei dirigenti sportivi. Si è addirittura letto – e più volte – che il Sis non esisterebbe: non solo da decenni il settore impianti sportivi svolge un servizio fondamentale in tutte le regioni italiane, ma è una competenza specifica prevista anche per legge, oltre che nei regolamenti del Coni. Senza contare di altre accuse insensate, su cui non è mai esistita alcuna contestazione o già chiarite e superate da tempo. Del resto in tanti anni di attività il Coni Puglia – e tutto il sistema sportivo pugliese – ha sempre operato con grande impegno e dedizione acquisendo consensi, rispetto e apprezzamenti da parte degli enti locali”.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse