Nelly Volley, l’amarezza di Lombardi: “Buona prova, sconfitta sonora” Il coach commenta lo 0-3 contro il Palo Volley

Nelly Volley, l’amarezza di Lombardi: “Buona prova, sconfitta sonora” <small class="subtitle">Il coach commenta lo 0-3 contro il Palo Volley</small>

E’ stato un weekend amaro quello vissuto a Palo del Colle nel turno numero 16 del campionato di Prima Divisione femminile per la Nelly Volley Barletta. Al termine di una prova positiva, Mascolo e compagne hanno ceduto per 0-3 sul parquet di palo contro le padrone di casa. Una sconfitta che lascia più di qualche rimpianto, come testimoniano le dichiarazioni post-partita di coach Pippo Lombardi: “Purtroppo neanche oggi siamo riusciti a portare a casa un risultato positivo-spiega Lombardi ai microfoni del sito ufficiale della Nelly-Nonostante una buona prestazione, soprattutto nel set iniziale, ce ne torniamo con un sonoro 3-0 sulle spalle.”

Pippo Lombardi, coach Nelly Volley

Pippo Lombardi, coach Nelly Volley

L’avvio di partita aveva fatto pensare a un finale diverso sul parquet barese. ma il risultato ha arriso al Palo Sporting Club Volley. “Siamo partiti benissimo lasciando le avversarie a rincorrerci fino al 23-23 momento in cui, a causa della poca cattiveria e determinazione, ci siamo lasciati sfuggire il parziale che sicuramente avrebbe cambiato volto alla partita-ammette Lombardi, che traccia però il punto di ripartenza- Dobbiamo cercare di chiudere i parziali alla prima occasione, senza dare possibilità agli avversari di rientrare in partita!questo rappresenterebbe un importante passo verso una maturazione agonistica che ci permetterebbe di lottare ad armi pari con chiunque”. Condizione fisica calata nei restanti due parziali: “Nel secondo e terzo set, invece, pur lottando, non siamo mai riusciti ad avere in mano il pallino del gioco riconducibile ad una serie di servizi fortunati e vincenti delle avversarie”. La classifica recita quota 18 punti, ma l’obiettivo resta ora quello di chiudere al meglio l’annata. “La Nelly sta cercando di costruire e mettere in piedi un progetto vincente e senza questa mentalità non sarà facile attuarlo, quindi quello che ora chiedo alle ragazze è di mostrare i denti e dare fondo a tutte le energie, al fine di ripagare tutti gli sforzi fin ora fatti”. Sabato sera si torna in campo: alle 18.30 sarà tempo di ospitare al “PalaMarchiselli” l’Audax Andria.

PROMO mini
Zingrillo mini wide
Brainwave Mini Wide Post