Cristian Barletta, la Coppa Italia è dell’Odissea 2000: 4-3 il finale dal “PalaBorgia” Antonio Dazzaro: "Bicchiere mezzo pieno, siamo comunque soddisfatti"

Cristian Barletta, la Coppa Italia è dell’Odissea 2000: 4-3 il finale dal “PalaBorgia” <small class="subtitle">Antonio Dazzaro: "Bicchiere mezzo pieno, siamo comunque soddisfatti"</small>

Si infrange sul più bello il sogno del Cristian Barletta C5. Dopo aver superato gli ostacoli Lido di Ostia e Ardenza Ciampino, i biancorossi cedono in finale all’Odissea 2000 e vedono la tanto ambita coppa allontanarsi in direzione Rossano Calabro. 4-3 il finale dal PalaDisfida “Mario Borgia”, con i gialloblu trascinati da una grande prestazione di Sergio Alfaro Segovia.

La cronaca
Ritmi alti sin dalle prime battute. Il Cristian prova a fare la partita e a tenere il pallino del gioco, ma è l’Odissea 2000 a trovare la rete del vantaggio: Pizetta conclude una bella azione corale e trasforma con una puntata l’assist di Dudù. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere: Capacchione serve in profondità Iglesias, lo spagnolo ruba il tempo a Gervasi e fa 1-1. Passa qualche minuto ed ecco l’episodio che cambia il corso del match: scivolata di Segovia su Binetti e fallo da rigore. Le proteste di Sapinho portano all’espulsione del calcettista brasiliano, mentre dal dischetto Garrote non fallisce l’appuntamento con il gol.

Bellino Mini Wide

Garrote! Sorpasso Cristian Barletta su calcio di rigore.

Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 20 marzo 2016

In avvio di ripresa è subito Dudù a ristabilire la parità. Barletta prova a reagire con Pichòn e Garrote, ma le conclusioni dei calciatori iberici non riescono a gonfiare la rete e il risultato rimane inalterato. La svolta arriva a metà secondo tempo: Segovia piazza un 1-2 letale che gela il “PalaBorgia” e permette ai suoi di portarsi sul 4-2. Capacchione ad una manciata di minuti dalla fine prova a riaccendere le speranze, anche se è ormai troppo tardi e i tentativi di rimonta si infrangono su un Russo in versione saracinesca.

ODISSEA 2000-CRISTIAN BARLETTA 4.3 (1-2 p.t.)  

ODISSEA 2000: Gervasi, Segovia, Dudù, Pizetta, Scervino, Sapinho, Russo, Labonia, Milito, Casacchia, Morrone, Sicilia. All. Sapinho

CRISTIAN BARLETTA: La Rocca, Iglesias, Pichon, Garrote, Acocella, Capacchione, Binetti, Focosi, Lamacchia, Cervello, Calabrese, Stella. All. Dazzaro

MARCATORI: 9’02” p.t. Pizetta (O), 14’17” Iglesias (B), 18’16” rig. Garrote (B), 2’28” s.t. Dudù (O), 9’32” Segovia (O), 9’41” Segovia (O), 18’31” Capacchione (B)

AMMONITI: Sapinho (O)

ESPULSO: al 18’16” p.t. Sapinho (O) per proteste

Il commento del mister dell’ASD Barletta Calcio a 5 Antonio Dazzaro

Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 20 marzo 2016

“C’è tanta amarezza- ha ammesso ai nostri microfoni Antonio Dazzaro-, ma voglio vedere il bicchiere mezzo pieno. Siamo riusciti a portare al palazzetto 3000 persone e questa per noi è una grande vittoria, ora penseremo a chiudere il campionato per programmare al meglio il nostro futuro”.

Zingrillo mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Brainwave Skyscraper
Ipanema Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Brainwave Mini Wide Post