Barletta-Altamura, gli ospiti denunciano: “Campionato compromesso da arbitri” Non si placano le polemiche dopo l'1-1 di domenica

Barletta-Altamura, gli ospiti denunciano: “Campionato compromesso da arbitri” <small class="subtitle">Non si placano le polemiche dopo l'1-1 di domenica</small>

Non si placano le polemiche sul campo a 48 ore dal fischio finale di Barletta-Altamura, partita giocata domenica al “San Sabino” per il turno numero 31 del campionato di Eccellenza e terminata 1-1 con la rete del pareggio barlettano maturata nel recupero con un penalty trasformato da Fabio Moscelli. Dopo la dura presa di posizione della presidentessa altamurana Tina Dilena nell’immediato post-partita per l’intervento di Diagne su Sguera che aveva dato vita al calcio dagli 11 metri, oggi il club barese ha diramato una nota ufficiale: “Siamo stufi di ricevere costantemente torti e ingiustizie che ci costringono ad andare contro le nostre abitudini sui commenti delle decisioni arbitrali-si legge-ma a tutto c’è un limite ed è giunto il momento di dire basta e denunciare ciò che sta accadendo. Non è certo la storia di una società o un’altra a poter condizionare il buon esito di un campionato, ma esclusivamente ciò che il campo mette in luce e, in oggettività, se a qualcuno non sta bene che l’Altamura continui il suo percorso possiamo benissimo farci da parte, perché questo mondo non ci appartiene: trasparenza, lealtà e fair-play sono parole che ci sono sempre appartenute e che abbiamo sempre profuso. Non è corretto e giusto che i sacrifici che tutti quanti noi stiamo compiendo da agosto a questa parte siano compromessi da discutibili episodi arbitrali che inevitabilmente ci costringono ad alzare la voce e denunciare”.

Barletta-Altamura 1-1

Barletta-Altamura 1-1

Chiaro l’auspicio del Team Altamura: “Ci aspettiamo al più presto un cambiamento di rotta e un più equo trattamento nei nostri confronti e in quelli dei nostri avversari, affinché questo campionato non sia sbugiardato e condizionato da episodi che pregiudicano poi il torneo”. Toni pesanti, frasi inequivocabili che probabilmente presto raggiungeranno presto i vertici della Figc Puglia e a cui presumibilmente il sodalizio barlettano replicherà nelle prossime ore. Sul tavolo resta una sfida combattuta, con una classifica immutata nelle zone alte: Barletta secondo a quota 61 punti, Altamura terzo con 59 punti.

PROMO mini

 

 

PROMO mini
PROMO mini