Pro Kombat Barletta, risultati positivi nella seconda tappa nazionale targata Wkf Italia Positivo il giudizio del maestro Francesco Curci: "Soddisfatto dei miei ragazzi, la strada è tracciata"

Pro Kombat Barletta, risultati positivi nella seconda tappa nazionale targata Wkf Italia <small class="subtitle">Positivo il giudizio del maestro Francesco Curci: "Soddisfatto dei miei ragazzi, la strada è tracciata"</small>

Trasferta positiva in quel di Policoro per la Pro Kombat nella seconda tappa nazionale targata Wkf Italia. Sei gli atleti in gara per il sodalizio barlettano: Lino Dicuonzo, già vincitore della prima tappa, sale sul gradino più alto del podio nella disciplina “Boxe Free”; Massimo Marzocca si piazza secondo nel “K1”; Gianluca Crudele centra l’oro nel “K1 Light” nonostante i pochi mesi di addestramento; Giuseppe Caputo porta a casa una vittoria su due e si guadagna la seconda posizione nella disciplina “K1”; Vincenzo Chiarazzo, alla sua prima esperienza nel “K1 Light”, ottiene il secondo posto; infine Davide Caputo, nella categoria “Junior”, si piazza al secondo posto.

Soddisfatto dei risultati il maestro Francesco Curci: “Nel complesso è stata una buona esperienza e non posso che essere soddisfatto. Nei prossimi giorni continueremo a prepararci in vista del prossimo appuntamento, dove verrà assegnato il cinturone di campione italiano”.

Brezza Marina Articolo
Bellino Mini Wide
Brainwave Mini Wide Post