Nuoto, l’Accademia Barletta conquista Reggio Emilia Quattro medaglie per tre tesserati nei campionati invernali FINP

Nuoto, l’Accademia Barletta conquista Reggio Emilia <small class="subtitle">Quattro medaglie per tre tesserati nei campionati invernali FINP</small>

Non si ferma l’attività sportiva dell’Accademia del Nuoto Barletta. Nei recenti campionati italiani invernali assoluti della FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), disputati a Reggio Emilia sabato 27 e domenica 28 febbraio, gli atleti non vedenti tesserati per il sodalizio della città della Disfida hanno portato a casa un oro, due argenti e un bronzo.

Accademia del Nuoto Barletta

Pielle Mini wide

A mettere in cascina medaglie di rilievo il 19enne andriese Mauro Campanale e i due barlettani, Francesco Disalvo (17 anni) e Antonio Lamarca (24), componenti della squadra allenata dal tecnico Giuseppe Loiodice. Campanale si è fermato al secondo posto nei 100 metri rana, percorsi in 1 minuto e 55 secondi, staccando di 30 centesimi di secondo Antonio Lamarca, terzo classificato. Francesco Disalvo ha invece concluso in 1 minuti e 21 secondi la gara dei 100 metri stile libero: Di Salvo ha bissato il podio, ottenendo il secondo posto nei 50 metri stile libero, percorsi in 33 secondi. “Siamo soddisfatti ed entusiasti dei nostri risultati, ora non vogliamo assolutamente fermarci qui” spiegano dallo staff dell’Accademia del Nuoto Barletta. Nel mirino ci sono ora i campionati nazionali estivi in calendario dall’1 al 3 luglio a Bergamo.

Ipanema Mini Wide
PROMO mini